Corso WordPress

Reusable Block – Blocchi Riutilizzabili

Una funzione che proprio mancava nel editor precedente era quella dei blocchi riutilizzabili, chiamati reusable block.

Supponiamo il caso in cui hai un blocco, o un insieme di blocchi, che utilizzi in diverse pagine o articoli.

Come prima cosa ricrearne uno identico per ogni articolo è una perdita di tempo.

In secondo luogo, se ad un certo punto lo volessi modificare, dovresti fare la modifica ogni volta che è presente.

Grazie ai reusable block non avrai più questo problema.

Per esempio dall’articolo precedente, prendiamo un blocco che ci ha fatto spendere un po’ di tempo nella realizzazione. Quello con le due colonne.

Lo selezioniamo (attenzione a selezionare il blocco esterno, quello che contiene le due colonne); il modo migliore è cliccare dove ci sono le freccine per spostare il blocco su e giu.

Poi andiamo nel menu opzioni e selezioniamo Add to reusable block.

Diamo un nome a questo blocco riutilizzabile e salviamo.

Ora questo blocco dovrebbe essere a disposizione di ogni pagina o articolo.

Per verificarlo creiamo un articolo nuovo utilizzando l’accesso dalla barra superiore.

Ora se andiamo ad aggiungere un blocco, troviamo una nuova sezione, quella appunto dei blocchi riutilizzabili, dove troviamo il blocco che abbiamo appena creato.

L’esempio che abbiamo appena visto era di un solo blocco.

Ma vorremmo poter salvare come blocco riutilizzabile una serie di più blocchi, come per esempio la chiusura dell’articolo con il pulsante call to action.

Anche questo è possibile, basta trascinare il mouse tenendo premuto il tasto sinistro.

Come vedi i vari blocchi si colorano di azzurro.

Dal menu opzioni ora possiamo dire a WordPress di creare un blocco riutilizzabile includendo tutti i moduli selezionati.

Diamogli un nome e verifichiamo che l’operazione sia riuscita.

Torniamo sul articolo di test ed aggiorniamolo per permettere a WordPress di trovare il nuovo modulo.

Aggiungiamo il reusable block della call to action... ed eccolo qua.

Ora …. Cosa dovrebbe succedere se faccio una modifica a questo blocco riutilizzabile?

Secondo quello che ci siamo detti questa modifica dovrebbe apparire ovunque questo blocco sia stato utilizzato… facciamo un test.

Entro in modifica… e cambio il testo del bottone.

Ora vado front end sull’articolo dove lo avevamo utilizzato aggiorno la pagina e posso apprezzare che la modifica è stata presa.

Ora… se abbiamo utilizzato in un articolo un blocco riutilizzabile e vogliamo modificarlo solo per questo articolo, allora dovremmo rimuoverlo dai blocchi riutilizzabili e convertirlo come blocco regolare, per poi fare le modifiche.

Come ultima cosa per questo argomento, per accedere a tutti i blocchi riutilizzabili, devi andare nel menu in alto, premere i 3 pallini e andare alla sezione Manage All Reusable Block.

Da qui come vedi trovi tutti quelli creati.

Cliccando su ognuno puoi entrare nella pagina di modifica per fare tutte le correzioni o aggiunte che desideri.

Ciao, hai una domanda su questa lezione?

Iscriviti al sito o effettua il login

Non vuoi fare da solo?

Non vuoi fare da solo?

Per realizzare il tuo progetto o per risolvere qualsiasi problematica, rivolgiti al nostro Team di professionisti.

oppure chiamaci allo 02.9843140

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest