Corso WordPress

Curare gli Accessi

In questa lezione parleremo degli Accessi e di quanto questi siano una tua responsabilità piuttosto che quella di WordPress stesso o del hosting su cui ti trovi.

Ti mostreremo come creare e memorizzare password complicate e ti daremo altri suggerimenti sul argomento.

Hai una domanda su questa lezione?

Accedi al video corso


  1. Andrea
    Andrea dice:

    Buongiorno,
    dalla Bacheca, nell’azione di aggiungere un utente con ruolo di amministratore ho inserito un indirizzo email non voluto per errore nel digitarlo. Accortomi subito dell’errore, a cose ormai fatte, ho immediatatmente eliminato l’utente in questione.
    C’è il rischio che lo sconosciuto proprietario dell’email digitata per sbaglio possa utilizzare l’opportunità e loggarsi come amministratore?
    Se si come posso accorgrmi della sua presenza e che contromisure adottare?
    E’ corretto pensare che se non è presente nell’ elenco Utenti gestibile dalla Bacheca allora non c’è e posso stare tranquillo?
    Grazie,
    Andrea.

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Andrea,
      vai in Utenti > Tutti gli utenti.
      Se l’utente errato è nella lista allora cancellalo.
      Se hai tantissimi utenti, allora fai una ricerca (campo in alo a destra) con l’email dell’utente da cancellare.
      Una volta che lo hai cancellato non ti preoccupare. Anche se cercasse di fare l’accesso non ci riuscirebbe.

      Buona giornata

    • Andrea
      Andrea dice:

      Grazie mille un gran peso rimosso.
      Vorrei chiedere una nuova informazione:
      come faccio a modificare il nome utente e la password di accesso alla Bacheca di WordPress intendo il Log-in come amministratore.
      Di nuovo grazie
      e buona giornata a te.

    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Andrea,
      andando in Utenti premi l’account che vuoi modificare.
      Ti si apre la scheda dell’utente. Come vedi tutti i campi sono modificabili tranne il Nome Utente che non puoi cambiare.

      Tieni presente che nel menu a tendina “Nome pubblico da visualizzare” puoi scegliere come vuoi che WordPress stampi il tuo nome nella pagine, per esempio se l’utente è l’autore di un articolo. Ti consiglio infatti di selezionare per esempio il Nome e di non mostrare il Nome Utente.

      Inoltre è sempre meglio avere un utente come Editore con cui scrivi gli articoli e un altro utente come amministratore con cui fai le operazioni più delicate. In questo modo eviti di fare errori per sbaglio e quando sei dentro come editore puoi stare più tranquillo.

      Buona giornata

  2. marcello.falsaperla
    marcello.falsaperla dice:

    Buongiorno ragazzi!
    Ma eventualmente anche gli accaunt editori sono a rischio? Nel senso che se un accunt editore viene compromesso c’è pericolo per il sito?

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Marcello,
      ovviamente se un maleintenzionato entra in possesso di user e pass da editore, i danni che può causare sono nettamenti inferiori rispetto a un amministratore. Detto questo ne può sempre fare.

      Per vedere i permessi dei vari ruoli via su questa pagina: Ruoli e Permessi di WordPress e scendi fino alla voce Editor.

      Puoi anche controllare questi permessi grazie a un pluging come Members di Justin Tadlock (noto e affidabile programmatore WordPress).

      Buona giornata

Corso WordPress GRATUITO

INSERISCI NOME E MAIL PER ACCEDERE ALLE PRIME LEZIONI GRATUITAMENTE.

Zero spam. Garantito.

Corso Wordpress Gratis

Inizia il Corso di WordPress GRATIS!

Inserisci nome ed email per avere l'accesso gratuito alle prime lezioni del corso. Impara a costruire da solo il tuo sito web!

Ci sei quasi! Ti abbiamo mandato un'email per confermare il tuo indirizzo di posta.

Pin It on Pinterest