Corso WordPress

Creare pagine e articoli con Gutenberg – parte 2

Ricominciamo da dove ci siamo lasciati.

Cancelliamo il blocco della tabella e andiamo ad aggiungere quello delle colonne.

Logicamente il blocco colonne sarà formato a sua volta da l’elemento contenitore al cui interno ci saranno gli altri contenitori, uno per colonna, con le relative impostazioni per singolo elemento.

Clicco sulla prima colonna ed inserisco del testo.

E lo stesso faccio anche per la seconda.

Poi vado a vedere le impostazioni.

Posso decidere le dimensioni del testo: normale, largo, enorme.

In questo caso scelgo piccolo e lo metto per entrambe le colonne.

Drop cap mi mette la prima lettera di dimensioni più grandi, in stile libro.

Proseguiamo con i colori di background, per il secondo ne scelgo uno personalizzato.

Il colore del testo però non mi piace e quindi lo vado a cambiare.

Se per esempio stai prendendo il colore da un file di stampa, puoi cambiare i diversi formati di selezione per inserire quelli corretti, trovi quello RGB e via dicendo.

I programmatori di WordPress hanno inserito una funzione di analisi per verificare il contrasto fra il colore del testo e quello di sfondo per, nel caso sia poco leggibile, avvisarci di correggerlo… bellissimo.

Quindi seguiamo il consiglio e scuriamo il background.

Ora finiamo l’articolo con un altro paio di esempi veloci.

Inseriamo una quote (una citazione) e aggiungiamone l’autore.

Testo gli stili a disposizione e faccio la mia scelta

Come vedi qui sotto ci sono delle iconcine che cambiano. Sono gli ultimi blocchi che abbiamo utilizzato e che WordPress ci propone per un accesso rapido.

Aggiungiamo ora una galleria di immagini.

La seleziono e trascino in un colpo solo dal mio computer tutte le immagini che voglio caricare sul sito e attendo l’upload.

Come vedi sono tutte selezionate con la spunta in alto nell’anteprima.

Posso logicamente de-selezionarle così come selezionarle nuovamente.

Premo crea una nuova galleria e nella schermata successiva posso scegliere l’ordine delle singole immagini. Per farlo basta che le trascino come desiderato.

Abbiamo la preview direttamente nella pagina di admin.

Posso anche scegliere il numero di colonne.

Se lascio attivo cropped images tutte avranno la stessa dimensione, altrimenti ognuna di loro manterrà la proporzione con cui è stata caricata.

Link to serve per dire a WordPress se le immagini della galleria non devono avere un link, se lo devono avere alla pagina dell’immagine o al singolo file immagine. Lasciamo attivo quest’ultimo.

Andiamo in preview, scendiamo alla galleria e premendo su un immagine veniamo mandati, come vedi dalla URL ,direttamente al file immagine.

Colgo l’occasione per dirti che con Gutenber non bisogna esclusivamente utilizzare quello che ci mette a disposizione e non considerare tutto il resto.

Ad esempio ci sono dei plugin per creare gli slider animati, o per creare delle gallery particolari, o altri per inserimento di moduli di contatto che funzionano tramite shortcode.

Per esempio quando crei un modulo di contatto con Contact Form 7 o Ninja Form, lo fai in una sezione dedicata ai moduli.

Per inserirli poi all’interno delle pagine devi utilizzare lo shortcode che il plugin ti rilascia per quello specifico modulo.

Per inserire uno shortcode all’interno di Gutenberg abbiamo proprio il blocco chiamato shortcode.

Non devi fare altro che aggiungerlo ed inserire il codice in questione.

Ora, che ricetta sarebbe senza una lista di ingredienti... utilizziamo quindi il blocco apposito per la lista ed inseriamo i vari contenuti.

Prima della lista però voglio inserire un titolo, quindi seleziono Heading e scrivo ingredienti. Lo imposto come un titolo h4 e scelgo l'allineamento a sinistra.

Ora voglio aggiungere un divisore sopra il titolo.

Mi posiziono sul blocco e premo l’iconcina con il +.

Cerco separatore e lo seleziono.

Ora posso ritornare alla preview, ed ecco il mio separatore, il mio titolo e la lista degli ingredienti.

Vediamo adesso come inserire un link all’interno del testo dell’articolo.

Basta selezionare il testo, premere l’iconcina con la catena e incollare la URL desiderata.

Fatto questo posso modificarne le impostazioni premendo sulla matitina dell’edit ( i 3 pallini) e decidere se il link deve aprire la pagina in una nuova tab del browser.

Andando ora in visuale HTML puoi vedere come sia stato aggiunto il tag a, che è appunto quello dei link, con i vari attributi.

Se hai necessità di inserire manualmente delle implementazioni a questo tag, allora lo puoi fare da qui.

Ora inseriamo un bel video preso da youtube dove mostriamo all’utente tutto il procedimento per la creazione della carbonare perfetta.

Vado in incorporamenti e seleziono l’icona di youtube.

Poi non devo fare altro che inserire la url del video e premere embed per includerlo nel mio articolo. Posso aggiungere se voglio anche una didascalia.

Ora quello che manca è una conclusione...

Aggiungo quindi un paragrafo con del testo e un bottone come call to action finale.

Seleziono il blocco button, inserisco il link a cui deve portare il bottone ed infine ne personalizzo il testo.

Una preview veloce e visualizziamo tutte le sezioni dell’articolo che abbiamo appena creato.

Per questa lezione è tutto, ma ti aspetto nel prossimo video.

Ciao, hai una domanda su questa lezione?

Iscriviti al sito o effettua il login


  1. Laura
    Laura dice:

    NON RIESCO A FAR FUNZIONARE LO SHORT CODE
    Inoltre fra gli strumenti della galleria non trovo la matita, cioè lo strumento per modificare la galleria, come invece si trova sopra le immagini isolate.

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Laura,
      dovresti gentilmente essere più specifica. Cosa intendi per “non riesco a fare funzionare lo shortcode”.
      Dimmi cosa stai cercando di fare, cosa fai, cosa succede in WordPress.

      I moduli delle immagini singole e quello della gallery sono diversi e hanno funzionalità diverse. La matitia del modulo immagine singola ti farà accedere alle sue impostazioni. La matita del modulo gallery ti farà accedere alle impostazioni della gallery.

      Grazie e buona giornata

  2. Enrico
    Enrico dice:

    Ciao, è possibile avere delle indicazioni sulla creazione/gestione della home page? Consigli sulla scelta della tipologia di home page (pagina statica – ultimi articoli). Possibilità di personalizzazione grafica della home page rispetto all’imposrtazione del tema.
    Grazie.

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Enrico,
      la creazione di pagine dipende molto dal tema che stai utilizzando, quindi di riflesso dal builder di pagina.

      Per saperne di più guarda l’introduzione video al corso sui temi avanzati, così capisci al volo di cosa sto parlando.

      Tieni presente che il corso di WordPress e quello sui temi avanzati possono essere guardati in parallelo, come nel caso della costruzione appunto di una pagina tramite il Builder. Non andare però sparato su quello dei temi avanzati perché potresti avere domande le cui risposte sono nell’utilizzo generale di WordPress, che appunto sono spiegate in questo corso. Nel caso ti basterà dare una guardata ai rispettivi menu per trovare gli argomenti che ti interessano.

      Se non hai ancora deciso quale tema utilizzare, allora ti consiglio la lettura dell’articolo Migliori Temi WordPress e di fare riferimento a quelli che utilizziamo noi nel corso sui temi avanzati. Sono temi molto versatili che hanno tutti gli strumenti necessari per essere liberi a livello creativo e di realizzare siti professionali, anche diversi l’uno dall’altro utilizzando lo stesso tema.

      Buona giornata

  3. Alessandro
    Alessandro dice:

    Altro problema, non trovo il modo per creare delle categorie per i miei articoli, la categoria creata di default da chi mi gestiva il sito è blog ma io ne voglio creare altre che mi permettano di continuare a scrivere nel blog e nello stesso tempo di differenziare gli argomenti per categorie. Come faccio ad aggiungerle al mio sito visto che nalla sezione articoli non trovo la riga “categorie?”. Grazie

    Rispondi
    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Alessandro,
      mi sembra molto strano che tu non trovi le categorie. Nel menu laterale dovresti avere la voce Articoli con il sotto menu Aggiungi nuovo, Categorie e Tag.

      Le categorie le crei da li o anche direttamente nell’articolo tramite il link sulla sidebar di destra.

      Prova a controllare e fammi sapere, perché seti accorgi che hai delle funzionalità limitate è possibile che chi ti gestiva il sito non ti abbia dato gli accessi come amministratore.

      Buona giornata

    • alessandro.dorlando
      alessandro.dorlando dice:

      Grazie Gianluca della rapida rsposta, posso sempre chiedere al ex gestore del sito, comunque siamo amministratori entrambi al momento e queste categorie proprio non ci sono nemmeno nella sidebar degli articoli singoli : /

    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Alessandro,
      prova a mandare a supporto@webipedia.it la schermata della tua area di lavoro, del menu articoli e magari anche quella dei plugin installati, così cerco di capirne il motivo.

      Buona giornata

  4. Alessandro
    Alessandro dice:

    Buongiorno, ho creato una pagina blog per metterci i miei articoli. Gli articoli vengono inseriti ma se metto una foto come immagine in evidenza accade che l’articolo in questione viene spostato verso il basso e va a spostare tutti gli articoli presenti in quella riga. Tali articoli quindi si sovrappongono a quelli della riga sotto. Inolre tra foto e articolo, nella pagina che presenta il riassunto degli articoli che poi dovranno essere scelti, si crea uno spazio che non riesco a togliere nemmeno agendo su colonna settings. Come faccio a evitare questo problema? Non voglio togliere la foto! Grazie dell’ascolto e buona giornata.

    Rispondi
    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Alessandro,
      non sono sicuro di aver capito bene il problema, ma è normale che ogni volta che aggiungi un articolo venga inserito come “primo della lista” e di conseguenza gli articoli meno recenti devono scalare di una posizione.

      Non ho capito molto bene nemmeno il problema della sovrapposizione, al limite mandaci via mail una schermata o il link del tuo sito, così posso darci un’occhiata più approfondita.

      Per quanto riguarda gli spazi occorre vedere che tipo di possibilità offre il tema che hai scelto, se non ti consente un controllo di questi valori l’unica alternativa è di intervenire via codice.

      Buona giornata

  5. William Vincenzo Marino
    William Vincenzo Marino dice:

    Ciao, buongiorno,

    premetto che uso Divi e ho cercato di modificare delle impostazioni, ma non sono riuscito a risolvere la gestione degli autori.

    Sto pubblicando degli articoli che sono stati scritti da persone diverse e sto usando il “Slider Post”; sotto il titolo, appare ” da xxx – data – categoria – commenti 0″; ho visto che posso nascondere l’intera barra, cliccando su “mostra meta del post”, ma c’è un modo di nascondere solamente “da xxx” e “commenti”?

    Quando clicco su “Leggi” e apro interamente l’articolo, sono riuscito a nascondere “commenti”, ma non “da xxx”. Anche in questo caso, è possibile nascondere quest’ultima voce?

    Lo chiedo perché è brutto che appaia “l’admin” come autore e poi nell’articolo c’è il nome di un altro.
    Forse potrei cambiare il nome partendo dalla fonte, cioè cambiando l’admin e aggiungendo altri utenti. Dico bene? Se sì, secondo te mi conviene? E se mi conviene, come si fa? :)

    Ti ringrazio.

    Un caro saluto
    William

    Rispondi
    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao William,
      puoi decidere quali voci visualizzare andando su Divi > Opzioni Tema > Layout > Layout post singolo.

      Cliccando sulle icone Autore, Data, Categorie e Commenti le abiliti e le disabiliti.

      In più se i tuoi articoli sono scritti da persone diverse, la cosa migliore è creare utenti diversi (assegnandoli un ruolo differente come spiegato nella lezione Gestire gli utenti), in modo che ogni post appaia con il nome dell’autore corretto.

      Buona giornata

    • William Vincenzo Marino
      William Vincenzo Marino dice:

      Ciao Gianluca, buongiorno,
      grazie per l’aiuto. Come mi hai suggerito, ho creato diversi profili in modo che ogni articolo abbia il proprio autore.
      Ma continuo ad avere difficoltà nella gestione delle voci; ho disattivato la voce “commenti” sia in “Layout post singolo” sia in quello “pagina singola”, ma nel “Slider Post” continuo a leggere “commenti 0”.
      Ho provato anche in Divi>Modificatore di Moduli per vedere se potevo modificare il modulo, ma non l’ho trovato.
      Buona giornata
      William

    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao William,
      se vuoi disattivare tutte le voci (autore, data e commenti) nei singoli moduli di recupero dei post, lo puoi fare.

      Nel caso dello Slider Post basta che apri le sue opzioni, nella sezione Contenuti disabilita Mostra meta del post e vedrai che non appare nulla.

      Buona giornata

  6. Nicoló De Maria
    Nicoló De Maria dice:

    Ciao,

    vedo che tra le opzioni di visibilità di un articolo c’è anche l’opzione “metti articolo in evidenza nella pagina iniziale del sito”. ho spuntato ma non vedo alcuna differenza sulla mia homepage, invece vorrei metterlo in evidenza. Forse dimentico qualcosa?

    Grazie
    Nicolò

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Nicolò,
      hai messo gli articoli all’interno della tua home?
      come hai costruito la tua home page? Tramite layout builder?

    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Allora è un’impostazione che Enfold non eredita da WordPress.
      Infatti la gestione del ordine di recupero è gestita dallo stesso modulo Articoli.
      Se vuoi mettere in evidenza qualche articolo, allora visto che stai utilizzando il builder hai massima libertà.
      Magari dedica una riga della pagina all’articolo in evidenza (componendola tu stesso) con immagine, titolo, link ecc…

      Ricorda che nel modulo di Enfold Articoli hai la voce Numero Offset molto utile per evitare di recuperare più volte gli stessi articoli nella stessa pagina.
      Prendi la nostra pagina Blog. Come vedi l’abbiamo realizzata anche noi con il builder di Enfold. E come puoi notare è composta da diverse righe dove abbiamo utilizzato moduli come Articoli e Rivista.

      Buona giornata

    • Nicoló De Maria
      Nicoló De Maria dice:

      Grazie mille Lorenzo. Ho visto la vostra pagina blog. Chiarissimo. Imposterò manualmente
      Buona giornata

  7. gabriele.raimondi5
    gabriele.raimondi5 dice:

    Salve,
    ho creato alcuni articoli di prova, però riesco a vederli
    solo con alcuni temi,
    Come posso scegliere in quale pagina farli vedere?
    Grazie

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Gabriele,
      lo abbiamo spiegato un paio di lezioni fa, alla lezione 11 e 12 “Come impostare la pagina del blog e la home del sito”.

  8. Nicoló De Maria
    Nicoló De Maria dice:

    Salve,

    posso chiedere gentilmente come posso posso modificare il layout della visualizzazione degli articoli di un’unica categoria? non ho creato una pagina per le singole categorie degli articoli e vengono visualizzati per esteso tutti gli articoli della categoria. Come posso modificare questo tipo di visualizzazione, come ho fatto per la pagine del blog?

    grazie

    Rispondi
    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Nicolò
      Il modo più veloce è creare una pagina nuova con il layout builder.

      Al suo interno puoi usare i moduli Articoli o Rivista. Tra le loro opzioni puoi scegliere di recuperare categorie specifiche.

      Buona giornata

  9. Giuseppe
    Giuseppe dice:

    Buonasera

    Uso il tema Enfold.

    Come da voi consigliato sto utilizzando l’editor standard per scrivere i miei articoli e ho un piccolo problema.

    In fondo alla pagina l’editor standard dà la possibilità di mostrare o meno i pulsanti di condivisione.

    Io non vorrei mostrare i pulsanti di serie in quanto ho acquistato Social Pug che mi dà più possibilità di personalizzazione.

    Il problema è che quanto tolgo la spunta da “Mostra i pulsanti di condivisione” questi compaiono lo stesso nell’articolo.

    C’è un modo per toglierli?

    Grazie

    Rispondi
    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Giuseppe,
      in Enfold, le opzioni per disabilitare la condivisione social di default le trovi in Opzioni Tema > Layout Blog.

      Se guardi in basso trovi i social con la spunta. Toglila a tutti e salva le opzioni.

      Buona giornata

  10. Luigi
    Luigi dice:

    sto usando un website con Divi e ho fatto una pagina Blog. ma gli articoli mi escono tutti interi e non riesco a capire la funzione per far apparire solo il parziale e poi cliccandoci sopra l’articolo completo
    Luigi

    Rispondi
    • Lorenzo Novia
      Lorenzo Novia dice:

      Ciao Luigi,

      ci sono diversi punti dove controllare questa funzione.

      La più semplice. Quando crei la pagina del blog con il builder visivo, inserito il modulo blog, nelle opzioni trovi la voce “Contenuto: Mostra riassunto”.

      Altrimenti in DIVI > Opzioni Tema > Generali hai altri due paramentri:

      • Modalità Stile Blog – attivala se vuoi mostrare l’articolo per intero
      • Utilizza riassunti quando definiti – se in un articoloi hai inserito il “Leggi Tutto”, allora viene utilizzato questo. Per inserire la riga “Leggi Tutto” in un articolo posizionati dopo un paio di righe nel testo, poi dall’editor premi l’iconcina di fianco ai link che dice “Inserisci il tag leggi tutto”.

      Buona giornata

    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Carmelo,
      ogni tema è diverso e la data di pubblicazione è proprio gestita dal tema.
      Pertanto la prima cosa che devi fare è verificare se, e dico se, il tuo tema ti lascia la possibilità di mostrare o nascondere la data.
      Vai nelle impostazioni generali del tema, di solito questa possibilità la inseriscono nella sezione dedicata al blog e agli articoli.
      Per esempio nel tema Enfold la trovi nella Tab “Layout Blog”.
      Armati di pazienza e sfoglia le tue impostazioni, poiché sono organizzate differentemente per ogni tema che si usa.

      Buona giornata

  11. Giuseppe
    Giuseppe dice:

    Salve

    Innanzitutto complimenti per le video lezioni, mi sono di grande aiuto.

    Ho una domanda da fare:

    Ho acquistato il tema Enfold e ho un problema quando scrivo gli articoli.
    In pratica quando vado nella pagina del blog gli articoli si vedono completi, non c’è neanche bisogno di cliccare sull’articolo per leggerlo.
    Come faccio a far mostrare solo un’anteprima degli articoli che scrivo?

    Grazie

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Giuseppe,
      puoi decidere tu stesso la quantità di testo che vuoi mostrare.

      Vai nel singolo articolo e inserisci, dopo un paragrafo o due, la linea “leggi di più”. È l’icona subito dopo quella dei link, con un tratteggio nel mezzo.

      Buona giornata

  12. Cesare Mario
    Cesare Mario dice:

    Buonasera,
    ho una domanda riguardo il caricamento delle immagini in un articolo. Esiste un modo di conoscere a priori le dimensioni ottimali da applicare all’immagine che sto per caricare, in modo da non dover andare per tentativi?

    Grazie!

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Cesare,
      se ti riferisci alle immagini che carichi nel editor di testo, allora quando ne inserisci una devi, una volta selezionata dal pannello media, selezionare dalla colonna di destra alla voce “dimensione” quelle che pensi ottimale. Questo per evitare di inserire un immagine larga e pesante se la sua dimensione nell’articolo sarà ridotta.

      Poi una volta che l’hai inserita te la ritrovi nel editor di testo. Se ci clicchi sopra puoi vedere che escono dei rettangolini ai rispettivi angoli. Se li trascini puoi mettere l’immagine, in tempo reale, nella dimensione che reputi migliore.

      Buona giornata!

  13. Giada
    Giada dice:

    Ciao,
    io sono alle primissime armi e forse ho un problema banale per quel che riguarda il nome dell’autore dell’articolo. Non riesco a capire come eliminarlo. In realtà non capisco se è possibile farlo perché nella sezione “il tuo profilo” compare come campo da compilare “nome pubblico da visualizzare” e non vorrei invece che si visualizzasse, visto che è un blog in cui scrivo solo io.
    Sembrerebbe che in automatico lo segni in calce ad ogni pagina del blog, insieme a contatti social non collegati ai miei profili…nonostante abbia inserito il link ai miei profili social in ogni campo…
    Potreste aiutarmi?
    Grazie mille
    Giada

    Rispondi
    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Buongiorno Giada,
      purtroppo, a meno che non ci sia un opzione in tal senso nel tuo tema, la cosa è possibile farla solo modificando il codice o utilizzando un plugin.
      Con i temi premium è quasi sempre possibile determinare quali meta rendere visibili e quali nascondere, ma se stai utilizzando un tema gratuito, o un tema che non prevede questa possibilità, ti consiglio di provare prima la strada del plugin.

      Questo dovrebbe risolvere il tuo problema:
      https://it.wordpress.org/plugins/show-hide-author/

      Buona giornata

    • Giada
      Giada dice:

      Grazie Gianluca,
      in realtà io ho un tema a pagamento, si chiama Notumn. dovrei provare a chiedere al loro supporto allora…
      grazie!

    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Notumn non lo conosco di persona, ma visto che è un tema premium dovrebbe esserci la possibilità di fare quello che chiedi.
      Prova a guardare tra le opzioni del tema, sopratutto quelle riguardanti la visualizzazione del blog / post e controlla che non ci sia una funzione nella pagina del post singolo (alcuni temi le mettono in fondo).
      Se non trovi nulla, la cosa migliore è sicuramente chiedere al supporto.
      Grazie a te e buona giornata

  14. Valeria
    Valeria dice:

    Buongiorno, ho una difficoltà col mio sito. Anche cambiando il formato (standard, galleria, video etc) non cambia la visualizzazione dei miei articoli. Il mio tema è Sprite&Spoon.
    Grazie
    Valeria

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Buongiorno Valeria,

      non tutti i temi hanno tutte le funzionalità messe a disposizione da WordPress. Non abbiamo mai utilizzato il tema Sprite&Spoon, quindi il consiglio che ti posso dare è quello di aprire un ticket con gli sviluppatori del tema. Se non capisci la loro riposta, allora contattami al supporto che vediamo di risolvere.

      Buona giornata

  15. Ania
    Ania dice:

    Buongiorno,
    Ho riscontrato due difficoltà per la creazione degli articoli.
    Tema utilizzato Divi.
    1. La pagina del Blog che ho creato è una voce non cliccabile. L’ho fatto perchè da questo si aprono due pagine diverse. Il Blog professionale del sito e quello personale dei viaggi.
    Il mio problema quindi diventa l’impostazione di lettura degli articoli. Dovendo selezionare una sola voce, gli articoli che scrivo mi vanno tutti nel Blog Professione.
    2. ho creato le due pagine del Blog e ora vorrei caricare gli articoli.
    Dal momento che imposto “l’impostazione di lettura degli articoli” e apro l’anteprima della pagina interessata, questa mi appare priva di modifiche (e anzi vengo rimandata direttamente alla home). Se tolgo “impostazione di lettura degli aticoli” a quella pagina, mi appare normale.
    3. Ultimo. Ho fatto due articoli di prova e l’impaginazione non segue il layout che ho impostato nella pagina del blog di interesse. Io vorrei questo: https://www.elegantthemes.com/preview/Divi/blog-masonry/

    Se può essere utile mandare direttamente i dati del mio sito per vedere dal vivo…fammi sapere.
    Grazie,
    Ania

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Buongiorno Ania,

      da quello che mi sembra di aver capito, hai bisogno di avere nel menu le categorie degli articoli, giusto?

      Inoltre, prima di scendere nel dettaglio, visto che stai utilizzando DIVI, ti suggerisco di vedere anche la sezione che gli abbiamo dedicato all’interno del corso dei Temi Avanzati.

      Per richiamare un layout blog tramite Divi, non devi fare altro che creare un pagina, e la chiami come preferisci, poi all’interno della pagina componi il tuo layout, con sidebar o senza. Fatto questo richiami il modulo Blog e nelle sue impostazioni generali > includi categorie, decidi esattamente quali categorie richiamare. Alla voce layout, sempre da queste impostazioni, scegli Grliglia per avere il masonry.

      Fatto questo dal menu di WordPress gestisci tutte le pagine che vuoi all’interno del tuo menu.

      Con queste informazioni sei libera di comporre e suddividere il tuo blog come preferisci.

      Buona giornata

Non vuoi fare da solo?

Non vuoi fare da solo?

Per realizzare il tuo progetto o per risolvere qualsiasi problematica, rivolgiti al nostro Team di professionisti.

oppure chiamaci allo 02.9843140

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest