Corso WordPress

Come installare WordPress manualmente

In questa video lezione mostriamo tutti i passaggi per installare WordPress manualmente.

Se ne abbiamo la possibilità si consiglia, per risparmiare tempo, di utilizzare l'installer che il nostro fornitore di Hosting ci mette a disposizione. Ci sono casi, però, dove installare WordPress manualmente è l'unica soluzione.

Inoltre, installare WordPress senza un'applicazione automatica, ci aiuta a comprendere meglio la struttura di questo CMS e il suo funzionamento.

Anche per i non tecnici, dopo avere visto i diversi passaggi, riusciranno nell'intento di crearsi un database, un utente da associare al database, scaricare i file di WordPress, personalizzare i file di configurazione e concludere l'operazione.

Hai una domanda su questa lezione?

Accedi al video corso


  1. gbonf2008
    gbonf2008 dice:

    ho dato un occhio veloce a tutte le lezioni mi sembrano molto base e di conoscere un po’ tutto. Il mio problema è: Come si fa a modificare le dimensioni di un logo? Come intervenire sui Cms?

    Rispondi
    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Giuseppe,
      ho visto che hai acquistato i corsi solo oggi, quindi è probabile che non sia ancora arrivato alla lezione dedicata a questo tipo di personalizzazioni.

      Nel corso WordPress viene spiegato il funzionamento del CMS in tutte le sue funzioni, quindi se lo hai già utilizzato, è normale che ci siano delle informazioni che già conosci, ma vedrai che ci sono anche lezioni più avanzate sulla sicurezza, sulle prestazioni ecc, quindi il mio consiglio è di seguirle comunque tutte passo dopo passo.

      L’informazione specifica che stai cercando lo trovi nel corso dei temi Avanzati (che è compreso nel pacchetto WordPress360 che possiedi).

      Per modificare le dimensioni del logo, in genere si usano i layout builder dei temi, non serve mettere mano al codice.

      Eventualmente dai prima un’occhiata più approfondita a tutto il corso e se non dovessi trovare le informazioni che cerchi commenta pure sotto alla video lezione dedicata.

      Buona giornata

  2. elmax22
    elmax22 dice:

    Buongiorno ragazzi.
    Non mi sono ben chiare alcune cose:
    1) se facendo una installazione NON manuale i criteri di sicurezza nei confronti di eventuali hacker (nomi con lettere casuali, modifica dello stable prefix) sono già soddisfatti…
    2) nella fase finale (campi di preinstallazione) mi sembra di capire che, quando inserisco il nome utente e la password, non sono gli stessi che ho fornito nella creazione del database perché in questo caso ci riferiamo all’amministratore del sito. Ho capito bene?
    Chiedo scusa sin d’ora se avessi detto delle castronerie, ma siamo qui per imparare…
    Ciao

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Buongiorno Massimo,
      non ti preoccupare.

      La user e la password del database e quella del admin di WordPress sono due cose separate.
      User e pass del database sono usate per accedere al database, a prescindere da chi cerca di interrogare il database.
      Immaginalo come un armadio con un lecchetto, dentro al quale ci sono dei documenti segreti.

      Chi possiede la user e pass dell’armadio può accedere ai dati, che sia tramite WordPress o altro, per esempio tramite codice PHP.

      WordPress a sua volta ha i suoi utenti, fra cui l’amministratore con tutti i privilegi.
      Questi utenti e i loro permessi, così come tutti gli dati di WordPress (pagine, articoli ecc…) sono registrati all’interno del database.

      Quando ti autentichi al tuo sito WordPress, inserendo user e pass del tuo account da amministratore, WordPress interroga il database (autenticandosi con la user e pass del database) e chiede “C’è il signor elmax che vuole connettersi come amministratore e questa è la sua password, che facciamo gli diamo il permesso?” … quindi il database risponde a WordPress “Si, ho controllato ed è giusto, il signor elmax è il vero amminsitratore”. Quindi ora che sei stato atutentica come amministratore hai accesso ai dati del database con cui comunichi grazie a WordPress che sta nel mezzo.

      Buona giornata

Corso WordPress GRATUITO

INSERISCI NOME E MAIL PER ACCEDERE ALLE PRIME 19 LEZIONI.

Zero spam. Garantito.

Corso Wordpress Gratis

Inizia il Corso di WordPress GRATIS!

Inserisci nome ed email per avere l'accesso gratuito alle prime 19 lezioni del corso. Impara a costruire da solo il tuo sito web!

Ci sei quasi! Ti abbiamo mandato un'email per confermare il tuo indirizzo di posta.

Pin It on Pinterest