Corso SEO & Motori di Ricerca

Usare lo Strumento delle parole chiave di Google

Aggiornamento ottobre 2017:

Aggiornata l'interfaccia di AdWords. Ora per accedere allo strumento delle parole chiave bisogna premere l'icona con i 3 puntini in alto a destra e dal menu scegliere Pianificazione > Strumento di pianificazione delle parole chiave.

Strumento per le parole chiave

Aggiornamento agosto 2016:

Lo strumento per le parole chiave di Google è stato aggiornato (in peggio per chi non ha campagne attive)

Dall'estate 2016 lo strumento delle parole chiave di Google ha subito dei cambiamenti.

Per tutti gli utenti che non hanno campagne attive su Google AdWords, i risultati delle ricerche non vengono più restituiti con valori precisi, ma all'interno di range, come per esempio 100 - 1K, che significa da 100 a 1000 ricerche mensili.

Se ti stai chiedendo il perché è semplice. Tutti potevano accedere ai dati di Google gratuitamente, non solo persone fisiche, ma anche computer. Infatti molti software e siti utilizzati per la ricerca di parole chiave utilizzavano in maniera massiccia questi dati.

Google pertanto, per ovvi motivi di business, ha deciso di permettere l'utilizzo al 100% del suo prodotto, solo per gli utenti che usufruiscono di AdWords.

Detto questo non vuol dire che lo strumento per le parole chiave di Google non è più utile e inutilizzabile. Rimane comunque la base di partenza per decidere la tua strategia SEO.

Esistono atri siti famosi per la keyword research, ma la maggior parte a pagamento, come per esempio Wordtracker piuttosto che Keyword Explorer di Moz.

Da considerare anche l'utilizzo di Bing, che ha anche lui un sistema di advertising e relativi strumenti come il Bing Webmaster Tool e il Bing Keyword research Tool.

Non dimenticarti di dare un'occhiata anche a Google Trends.


Aggiornamento

Salta la configurazione Guidata!

Google, quando accedi per la prima volta ad AdWords, ha introdotto la configurazione guidata della tua prima campagna.

Attenzione premi il link blu "Salta la configurazione guidata" (vedi immagine qui sotto), altrimenti per potere utilizzare lo strumento delle parole chiave devi prima creare la campagna e poi disattivarla subito dopo - non ti preoccupare che anche in questo caso non ti vengono attribuiti costi, visto che la campagna non viene distribuita immediatamente.


Descrizione della lezione:

In questa lezione andremo a vedere in che modo usare lo strumento per le parole chiave di google. Se hai visto la lezione precedente ti é chiaro qual é il giusto approccio a questa ricerca e adesso ci concentriamo sugli aspetti piu tecnici del come si usa lo strumento. Infatti vedremo come:

  • stabilire l'area geografica che ci interessa
  • stabilire che lingua parlano primariamente gli utenti che ci interessano
  • dire a google quali termini escludere dalla nostra ricerca
  • stabilire all'interno di quali parametri vogliamo conoscere i risultati.
  • mostrare solo idee strettamente correlate ai termini di ricerca

Per ognuna di queste keyword Google ci dice:

  1. Media delle ricerche mensili
  2. Concorrenza
  3. L'offerta consigliata

Ricorda di raggruppare queste parole chiave che trovi all'interno di insieme di argomenti strettamente similari. Nel corso delle prossime lezioni vedremo come usare queste parole chiave nelle pagine del tuo sito web in modo da andare a chiudere il cerchio su questo aspetto importante della SEO.

Hai una domanda su questa lezione?

Accedi al video corso


  1. Luca Domenico
    Luca Domenico dice:

    Ho capito ma nel video si parlava di un opzione che permette di visualizzare soltanto i risultati veramente affini. Non la trovo più. Forse è colpa dell’ aggiornamento. Quando cerco una parola chiave mi appaiono tra i risultati cose che non centrano niente. Come faccio a prevenirle ?

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Luca, se ti riferisci al fatto che non indicano con esattezza il numero esatto delle ricerca, allora leggi qui nella colonna di fianco “Aggiornamento agosto 2016”.
      Altrimenti fammi un esempio per “cose che non centrano nulla” così provo a capire cosa intendi.

      Grazie

    • Luca Domenico
      Luca Domenico dice:

      Avrei un nuovo problema. Usando google sto cercando delle query come “come trovare hashtag”. Google mi suggerisce delle query come “come trovare hashtag instagram” oppure “come trovare hashtag giusti”. Io prendo queste query e le riporto su Keyword planner per vedere com’è la ricerca e la concorrenza ma lo strumento non mi da alcun risultato riguardo a queste query specifiche. Perchè ? Cosa devo fare ?

    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Luca,
      se non ottieni risultati allora probabilmente Google non ti da nessun suggerimento come Advertiser per quella parola chiave.
      Ti dico come advertiser perché questo strumento è destinato agli utenti che devono targhettizzare keyword per le campagne a pagamento.
      È vero anche che “come trovare hashtag instagram” è una long tail che potrebbe non genereare risultati.
      Ti consiglio pertanto di provare anche la ricerca direttamente tramite Google Search, come mostrato nella lezione Trovare le Keyword con Google.

      Buona giornata

  2. Luca Domenico
    Luca Domenico dice:

    Ciao. Sto riportando manualmente le parole chiave su un foglio Excel. E’ un lavoro mastodontico e mi piacerebbe poterlo sbrigare più velocemente. Infatti vorrei scaricare quanto riportato in Keywork Planner in un foglio excel e eventualmente cancellare le parole chiave che non mi servono cosi da rendere tutto piu veloce. Mi interessa visualizzare in questo foglio excel le voci Parole Chiave, Media ricerche mensili e Concorrenza in colonne distinte. E’ possibile evitare di fare a mano questa procedura ? Se si come posso fare ? Grazie

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Luca,
      vediamo se ho capito. Dici “cancellare a mano le parole chiave che non ti servono” … e poi “è possibile evitare di fare a mano questa procedura…”.
      Come fa Google a sapere quali sono le parole chiave che non ti servono?
      Ricorda che in Excel o Google Sheet che sia, puoi cancellare le colonne intere così come le righe.
      Oppure cerca di spiegarmi meglio, grazie.

    • Luca Domenico
      Luca Domenico dice:

      Ho cliccato su Scarica idee per le parole chiave e ho aperto il file excel e riesco a visualizzare quello che mi serve. Avevo visto male quindi è tutto ok. Avrei pero un altro problema. Su Keyword Planner ho digitato le parole chiave “fare marketing con pochi soldi”. Quando clicco sui risultati lo sturmento non mi fà vedere queste parole chiave. Eppure se le cerco su Google quest ultimi me la suggerisce. Perchè non la vedo su Keywork Planner ?

    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Luca,
      il motore di ricerca ti restituisce sempre un risultato. Veramente di rado può capitare che Google risponda “Nessun risultato trovato per i termini di ricerca xxx”.
      Questo però non vuol dire che ogni termine, specialmente long tail, ha un minimo di ricerca tale per cui vengono proposti nel keyword planner, che ti ricordo essere uno strumento per trovare parole chiave per creare campagne AdWords, poi utilizzato anche da chifa SEO per la ricerca dei valori delle keyword.

      Buona giornata

  3. Domenico
    Domenico dice:

    Salve, in merito a ciò che mi hai detto in precedenza, ti dico che inserendo il testo nei rispettivi campi di Yoast SEO ( esempio: Titolo ,URL, Meta descrizione) il sito con la descrizione sarà inserito al meno nella Serp di Google giusto?

    se poi voglio essere tra i primi dovrò cercare di capire quali frasi adottare per essere visibili tra le prime posizioni di Google.

    dimmi qualcosa a riguardo e se sbaglio dimmi dove sto sbagliando.

    un saluto

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Domenico,
      quello che scriverai nei campi di Yoast sarà il testo che vedrai pubblicato nella Serp quando la tua pagina verrà proposta.
      Per tutto il resto il discorso è amplio. Come ti dicevo nella risposta precedente, guarda tutto il corso. Sei solo all’inizio e troverai risposta nelle successive video lezioni.

      Buona giornata

  4. Domenico
    Domenico dice:

    Salve, ho dei dubbi riguardanti sulla configurazione SEO, vedendo la lezione per posizionare un sito sui motori di ricerca bisogna inserire le parole chiave su Yoast SEO, non riesco a capire perchè inserire atri dati su Google AdWords, io avrei difficoltà come risolvere questo dubbio grazie.

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Domenico,
      attenzione a non fare confusione (magari guardati tutto il corso una prima volta se sei proprio all’asciutto del mondo web, poi lo rivedi e passi alla fase operativa).

      Lo strumento di Google per la parole chiave ti serve in fase di progettazione per la tua strategia SEO. Dovrai scegliere le parole chiave per il tuo business adattando tutti i suggerimenti che Andrea ti da in questo corso.

      L’inserimento delle parole chiave in Yoast serve per permettere a questo plugin di analizzare i tuoi testi, titoli ed URL per vedere se hai inserito correttamente la parola chiave per cui vuoi ottenere traffico per quella pagina.

      Attenzione. Non pensare che Yoast sia uno strumento automatico tale per cui inserisci le parole chiave per cui vuoi ricevere traffico e “vualà” il gioco è fatto. Le parole chiave le devi inserire tu nei testi, nei titoli, nella URL (e tutto questo solo per la fase “on page” della tua strategia SEO, poi ci sono i backlink ecc..).

      Buona giornata

  5. Ilaria
    Ilaria dice:

    Salve! nonostante abbia saltato la configurazione guidata, mi porta alla schermata adwords express e mi chiede di selezionare un budget :-((
    come devo fare?

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Ilaria,
      purtroppo, come avrai visto anche dalle altre domande, personalmente posso farci poco.
      Ogni giorno cambiano o aggiungono cose per portare l’utente a crearsi la prima campagna.
      Daltronde questo strumento è creato per chi deve fare campagne AdWords. Siamo noi che ci occupiamo di SEO che lo utilizziamo da anni per le nostre ricerche, proprio perché Google è il bacino di dati più grande ed affidabile del web.
      Detto questo, è sempre Google, quindi ti puoi fidare ad inserire i tuoi dati e a disattivare la campagna una volta terminata la procedura. In questo modo potrai anche tu utilizzare lo strumento delle parole chiave.

      Buona giornata

  6. Alessandro
    Alessandro dice:

    Salve,

    sto provando da diversi giorni a configurare il tutto.
    Mi trovo davanti ad una schermata che mi propone questo:
    “Inizia a fare pubblicità in tre semplici passaggi” (che sono: 1-Seleziona l’obiettivo dell’annuncio – 2-Crea l’annuncio – 3-Imposta il tuo budget)
    Poi mi chiede l’obiettivo dell’annuncio (Chiamare la tua attività – Visitare la tua vetrina – Completare un’azione sul sito web).
    Ho un account Google con la mia attività registrata a sinistra ma non posso far altro che creare questo annuncio che non vorrei creare.
    Che soluzioni ho?

    PS: ho già visto le soluzioni a sinistra e non trovo il “salta la configurazione”
    Potrei sapere come arrivarci?

    Grazie mille e cordiali saluti

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Alessandro,
      probabilmente hai già passato la schermata in cui ti proponeva di Saltare la configurazione.
      Ricorda che lo strumento delle parole chiave di Google è costruito per AdWords ed è quindi logico che ti cercano in tutti modi di fare provare il loro prodotto.
      Utilizzarlo per la SEO è utile per noi, ma non per i signori di Google.
      Il loro scopo è farti vedere quanto è facile creare una campagna, pertanto quello che devi fare ora è seguire i passaggi e crearla. Una volta che lo hai fatto puoi renderla inattiva ed avere a disposizione lo strumento per le parole chiave senza spendere soldi.

      Buona giornata

  7. Franco
    Franco dice:

    Ciao ho letto ma non risolvo. Le informazioni a lato non mi aiutano a uscire dalla schermata di AdWords . La campagna è roba vecchia quindi non avrebbe senso usarla ma non capisco se devo concluderla in qualche modo per uscire. Il timore è che me la metta in pagamento ma in questo momento anche modificandola non mi interessa fare nulla …. qualche suggerimento dalla regia? :)

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Se hai già cominciato a fare la campagna, allora non puoi tornare indietro.
      Puoi proseguire per finire il processo, l’attivi e poi appena finito il processo la interrompi subito.
      Altrimenti puoi aprire un altro Google Account stando attento a premere “Salta la configurazione guidata” come mostro nella seconda immagine nel testo qui di fianco.

      Buona giornata

    • Franco
      Franco dice:

      Ho chiamato Google. Mi ha fatto seguire tutta la procedura come hai scritto tu. Questo serve per concludere la procedura della creazione account. Una volta fatto, è possibile cancellare tutto. Grazie Lorenzo.
      Vado avanti a studiare … :)

  8. Franco
    Franco dice:

    Buongiorno!
    sono piantato su AdWords. Quando lo apro vengo mandato direttamente sulla pagina di creazione della campagna che avevo iniziato ma mi ero fermato per la richiesta di pagamento. Non trovo strade per uscirne. Qualcuno mi aiuta?

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Franco,
      hai letto gli aggiornamenti testuali (che trovi qui di fianco) e le altre domande degli utenti?
      Probabilmente trovi la risposta fra questi contenuti.

      Nel caso fammi sapere,
      buona giornata

  9. Federica
    Federica dice:

    Ciao ragazzi, riguardo ai gruppi di parole chiave, voi consigliate di creare un unico articolo che contenga tutte le parole del gruppo, oppure un articolo singolo per ogni parola chiave del gruppo?

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Federica,
      in questo corso ti spieghiamo come strutturare la strategia SEO per il tuo sito.
      Devi si avere una gerarchia di parole chiave, composte sia dalle principali e se vuoi anche da long tail, ma non devi targhettizzare più parole chiave per la stessa pagina o articolo.

      Certo puoi puntare ad ottenere traffico per combinazioni di keyword, piccole variazioni o sinonimi, ma ti consiglio di puntare a una sola parola chiave per articolo.

      Poi creerai la struttura interna di link in maniera logica per dare un senso al tutto e guidare Google nel fargli capire come interpretare il tuo sito.

      Se quindi vuoi targhettizzare “scarpe da ginnastica” e “scarpe da alpinismo” nella stessa pagina, questo non te lo consiglio.

      Concentrati bene nella progettazione delle tue keyword e dai il massimo per ottenere traffico su una determinata pagina per quella precisa parola chiave. Anche perché così facendo otterrai traffico molto più qualificato, utenti che cercano esattamente quello di cui stai parlando.

      Darai un servizio miglore a loro e avrai dati statistici migliori di performance, cosa che Google cosidera.

      Buona giornata

  10. Alberto
    Alberto dice:

    ciao, richiesta di un amico… è possibile usare lo strumento anche senza sito. mi spiego. nella registrazione viene chiesto l’url…

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Alberto,
      mi sa che non ho capito bene la domanda.
      Intendi sapere se devi necessariamente possedere un dominio e un sito web per utilizzare AdWords?
      Se è questa allora no. Ho semplicemente verificato la cosa provando con un nuovo account.

      Buona giornata

  11. mpmcomposer
    mpmcomposer dice:

    Buongiorno,
    ho letto accuratamente le spiegazioni qui a fianco ma se clicco sul link SALTA LA CONFIGURAZIONE GUIDATA mi ritrovo su una pagina che si conclude con la immissione dei dati della carta di credito e che mi fa avviare la mia prima campagna.
    Fammi capire … devo dare questi dati e poi, in seguito a ricerche effettuate annullare la campagna ?
    grazie

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Marco,
      avranno cambiato ancora qualcosa. Comunque non ti preoccupare per la carta di credito, posso dire che Google è un sito affidabile.
      Attualmente io sto ancora utilizzando lo strumento delle parole chiave anche in account in cui non ho campagne attive, quindi procedi pure.

      Buona giornata.

  12. giorgioaugusti
    giorgioaugusti dice:

    Buongiorno,
    mi potete aiutare perché mi sembra che da quando abbiano aggiornato Adwords se non crei una campagna non ti fa vedere le parole chiave. Ho già effettuato l’operazione che suggerite qui sotto ovvero di saltare la configurazione guidata ma niente.
    Ci sono altri strumenti o c’è un altro modo per utilizzare adwords???

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Giorgio,
      lo strumento per le parole chiave è attivo. L’ho appena utilizzato.
      Mi confermi che hai letto e seguito le indicazioni testuali che trovi qui sulla colonna sinistra?
      Altri strumenti per le parole chiave ci sono, ma purtroppo non funzionano bene come AdWords per le parole chiave in italiano e non sono gratuiti.
      Buona giornata

    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Gianluca,
      per favore leggi i vari aggiornamenti che abbiamo inserito qui di lato.
      Grazie!

  13. giorgioaugusti
    giorgioaugusti dice:

    Buongiorno,
    scusate ho installato google adword e sto facendo la ricerca delle parole chiave…però non vedo il grafico a colonne con i dati delle ricerche mensili.
    Grazie

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Giorgio,
      prova a leggere l’aggiornamento testuale del agosto 2016 che trovi qui di fianco.
      Probabilmente è la risposta alla tua domanda.
      Se il problema è un altro, invece, fammelo sapere.

      Buona giornata

  14. Nicola Battistin
    Nicola Battistin dice:

    Dopo giorni di tentativi non riesco ad avere riscontri per le mie parole chiave e sopratutto non riesco ad avere suggerimenti e dati o sto offrendo un servizio che nessuno cerca o sbaglio qualcosa, come posso sbloccarmi da questa situazione?

    Rispondi
    • Lorenzo Novia
      Lorenzo Novia dice:

      Ciao Nicola,
      spiegami meglio cosa intendi.
      Stai provando a posizionare una tua pagina per una parola chiave e dopo alcuni giorni nono vedi risultati?

    • Nicola Battistin
      Nicola Battistin dice:

      Sto cercando delle parole chiave per il mio sito ma non riesco ad avere un elenco con dei suggerimenti, mi dice che si è verificato un problema e di riprovare .

    • Lorenzo Novia
      Lorenzo Novia dice:

      Ciao Nicola,
      a volte AdWords restituisce questo errore. Non posso dirti altro se non appunto di riprovare.
      Magari non inserire tante parole chiave, ma prova con un paio.

      Se continua l’errore prova a mandarmi uno screenshot al supporto che vedo se è lo stesso errore che capita a tutti ogni tanto.
      Buona giornata

  15. Alessandro
    Alessandro dice:

    Una domanda banale: ma quando viene detto che la concorrenza è bassa è una cosa positiva? soprattutto se magari come investimento vengono suggerite cifre abbastanza alte.
    Grazie

    Rispondi
    • Lorenzo Novia
      Lorenzo Novia dice:

      Ciao Alessandro.
      Immagina. Sei in un negozio con altri 5 acquirenti e tutti dovete comprare dell’acqua.
      Però di bottiglia ne è rimasta una sola.
      Quello che succede, visto che l’acqua è un bene molto grande, è che alzate il prezzo fino a che un partecipante dell’asta non la spunta.
      Il fatto che ci siano solo 5 clienti nel negozio, mentre tutta la città è in cerca d’acqua, è perché porbabilmente non sanno che in quel negozio si vende un bene così prezioso, altrimenti ci sarebbero più partecipanti all’asta con il relativo alzamento dei prezzi.
      È la legge della domande e dell’offerta.
      Spero di averti, con questo esempio, fatto capire esattamente cosa sono la competizione e il bid dell’asta.
      Se però non hai capito la metafora dimmelo che te le rispiego in altro modo.

      Buona giornata,
      Lorenzo

    • Lorenzo Novia
      Lorenzo Novia dice:

      Ciao Nicola,
      da dentro AdWords basta che premi nel menu di sinistra in alto “Tutte le campagne”.
      Nella parte centrale ti si caricano tutte le campagne.
      Di fianco ad ognuana di loro hai un menu a tendina e puoi scegliere fra “Attivata, In Pausa e Rimosso”.
      Scegli Rimosso.

      Buona giornata

  16. Massimo
    Massimo dice:

    Buongiorno, quando mi registro a google adwords e accedo mi rimanda su un wizard per la creazione di un annuncio a pagamento come faccio invece a fare il tutto senza (almeno per il momento) pagare?

    Rispondi
    • Lorenzo Novia
      Lorenzo Novia dice:

      Ciao Massimo,
      leggi la spiegazione nella colonna qui a fianco – il secondo aggiornamento.

      Buona giornata

  17. Patricia
    Patricia dice:

    Bisogna far partire una campagna adwords per utilizzare lo strumento per le parole chiave?
    IO mi sono ritrovata nella fase di impostazione della campagna e se non pago, non riesco ad accedere a nulla…

    Rispondi
    • Lorenzo Novia
      Lorenzo Novia dice:

      Ciao Patricia,
      ci sono tutte le indicazioni qui nel testo a fianco al secondo aggiornamento.

      Buona giornata

  18. Nicola
    Nicola dice:

    Ho provato ad accedere a google adwords,ma la pagina che si apre non è la schermata presente nel vostro video ma la schermata “La tua prima campagna” dove devo impostare il mio budget,località,reti e parole chiave ed infine inserire l’annuncio.
    Non si apre il pannello di ricerca
    Come bypassare questa schermata ?

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Buongiorno Nicola, hai ragione. Le applicazioni web sono in continuo cambiamento, ma le modifiche radicali non avvengono spesso.

      In questo caso Google ha aggiunto questa procedura per invogliare la creazione della prima campagna (ovviamente) per mostrare all’utente quanto sia semplice farla.

      Devo dire che anche il link per saltare la configurazione guidata non è dei più vistosi. È quello blu che si vede nell’immagine che ti allego qui sotto.

      AdWords salta configurazione guidata

    • Giovanni
      Giovanni dice:

      Buongiorno Lorenzo, mi trovo nella stessa situazione di Nicola e non riesco ad accedere al pannello di ricerca delle parole chiave di Google AdWords. Non trovo il link per saltare la configurazione guidata che citi nel messaggio precedente. la pagina che mi si apre chiede di impostare budget ecc ecc ed ha un aspetto diverso da quello dell’immagine che hai allegato.
      Giovanni

    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Giovanni,

      se sei andato avanti nella procedura allora non è possibile tornare indietro (lo so, non lo trovo giusto ma non è colpa nostra).
      Puoi andare avanti a fare le impostazioni che ti chiedono e poi disattivare la campagna, oppure farti un nuovo account.

      Mi dispiace,
      buona giornata

Corso WordPress GRATUITO

INSERISCI NOME E MAIL PER ACCEDERE ALLE PRIME 19 LEZIONI.

Zero spam. Garantito.

Corso Wordpress Gratis

Inizia il Corso di WordPress GRATIS!

Inserisci nome ed email per avere l'accesso gratuito alle prime 19 lezioni del corso. Impara a costruire da solo il tuo sito web!

Ci sei quasi! Ti abbiamo mandato un'email per confermare il tuo indirizzo di posta.

Pin It on Pinterest