Corso SEO & Motori di Ricerca

Strategie SEO per le tue Landing Page

Una landing page è una pagina pensata e creata apposta per guidare l'utente a compiere una di queste azioni:

  1. Cliccare su un link (per andare o su un'altra pagina del tuo sito o di quello di un altro)
  2. Acquistare qualcosa (un prodotto solido o digitale)
  3. Compilare un modulo per essere ricontattati successivamente (esempio di un consulente)
  4. Condividere un contenuto particolare tramite social network e email
  5. Imparare o conoscere qualcosa di nuovo e lasciare un commento

Siccome le pagine landing sono un ottimo strumento di acquisizione utenti e clienti e siccome sono facili da testare e riottimizzare con campagne di AB Split Testing, è importante riuscire a costruirle in maniera tale che possano acquisire traffico organico (ovvero gratuito) in volumi sempre più crescenti.

Immagina di aver creato una pagina landing che ha una conversione del 5% sul traffico che acquisti con google adwords. Questo traffico ipotetico lo stai pagando una cifra N. Chiaramente se il 5% degli utenti comprano, ipotizziamo che tu rientri delle tue spese pubblicitarie. Grazie alla SEO però, come sai puoi non spendere soldi per acquisire il traffico. Perciò una volta che grazie al PPC hai trovato quali keyword ti portano clienti, puoi ottimizzare la tua landing page affinchè sia tra le prime posizioni per quella keyword stessa in modo da ridurre sensibilmente i tuoi costi pubblicitari.

Ma come fare? Lo vediamo all'interno della video lezione.

Hai una domanda su questa lezione?

Accedi al video corso


  1. Alberto
    Alberto dice:

    ciao, la landing page come devo posizionarla. va in un menù (come una classica pagina), può essere la home o altro? non so se mi spiego… grazie

    Rispondi
    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Alberto,
      Non esiste una risposta giusta per questa domanda.

      Quello che ti posso dire è che dipende dal tuo progetto, da come intendi relazionarti con il tuo pubblico e da qual’è la tua strategia di marketing.

      Ci sono siti in cui la home page è di per sé una landing page, altri in cui le landing vengono “nascoste” per essere svelate ad esempio dopo l’iscrizione alla newsletter.

      In altri casi, si possono tranquillamente inserire nel menu (come su Webipedia) o fare un mix di entrambe le cose.

      Solo dopo qualche test e analizzando i dati potrai capire quale sia la strada più profittevole per te.

      Buona giornata

Corso WordPress GRATUITO

INSERISCI NOME E MAIL PER ACCEDERE ALLE PRIME 19 LEZIONI.

Zero spam. Garantito.

Corso Wordpress Gratis

Inizia il Corso di WordPress GRATIS!

Inserisci nome ed email per avere l'accesso gratuito alle prime 19 lezioni del corso. Impara a costruire da solo il tuo sito web!

Ci sei quasi! Ti abbiamo mandato un'email per confermare il tuo indirizzo di posta.

Pin It on Pinterest