Corso Ecommerce con WooCommerce

Inserire il file demo dei prodotti di WooCommerce

In questa lezione vedrai come inserire il file demo dei prodotti di WooCommerce, per visualizzare un'anteprima del tuo e-commerce con prodotti fittizi, in modo da prendere confidenza con la sezione shop della tua nuova piattaforma di vendita.

Il primo passo sarà quindi quello di individuare il file dummy-data.xml nella cartella di WooCommerce da importare sul tuo sito web, grazie al plugin WordPress Importer. Alla fine di questo caricamento, avrai il tuo shop di prova installato, con tutti i prodotti fittizi caricati automaticamente nella pagina shop, comprensivi di immagini, descrizioni sconti, ratings.

I prodotti saranno stati anche suddivisi in categorie, sempre create dal file demo, che potrai successivamente andare a modificare e personalizzare.

Hai una domanda su questa lezione?

Accedi al video corso


    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Elvira,
      guarda la risposta che ho dato a Vittorio, hanno solo cambiato nome al file che ora si chiama sample-data.

      Buona giornata

    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Vittorio,
      in effetti hai ragione, ma hanno solo cambiato il nome del file.

      Ora è nella cartella sample-data e si chiama sample_products.xml.
      Buona giornata

    • Vittorio
      Vittorio dice:

      Grazie, ho individuato il file, l’ho installato ma non contiene le immagini dei prodotti. E’ molto più povero di contenuti. Mi chiedo: 1) visto che uso il tema Divi, esiste un file demo per questo tema? 2) come posso eliminare il file demo sample_products.xml. caricato precedentemente?

    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Vittorio,
      ti sei ricordato di flaggare la spunta su Scarica ed importa gli allegati prima di avviare l’importazione? Perché senza di quella le immagini non vengono scaricate.

      I contenuti demo comunque, servono solo per fare pratica con WooCommerce, ma se segui le lezioni successive vedrai che puoi anche fare a meno di installarli e inserire i tuoi contenuti partendo da zero.

      In più, se usi Divi trovi dei layout pre-impostati per eCommerce, quindi puoi importarli per creare le pagine base e poi aggiungere manualmente i tuoi prodotti.

      Per eliminare i contenuti caricati ti consiglio semplicemente di andare nella sezione prodotti, selezionarli tutti e cancellarli con un’azione di gruppo.

      La stessa cosa falla per le categorie che dovrebbe averti generato.

      Buona giornata

    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Enrico,

      Enfold non è un plugin, ma uno dei temi più famosi sul mercato di WordPress.
      È un prodotto dell’agenzia Kriesi ed è rivenduto su Themeforest (il più grosso marketplace per la rivendita di temi WordPress).

      Ricordati, il tuo sito è formato da WordPress, temi e plugin.

      Buona giornata

  1. alveno.av
    alveno.av dice:

    Ciao, una domanda: non ho capito bene come importare i file in WordPress. Quando ci provo mi da sempre errore: “Si è verificato un errore.
    Questo non sembra essere un file WXR, numero di versione WXR mancante o errato.” Provo ad importare immagini in jpg. Grazie per la risposta.

    Rispondi
    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Alveno,
      questa lezione si riferisce al file .xml per importare i prodotti demo di WooCommerce.

      Se devi semplicemente importare delle immagini .jpg, in modo da averle a disposizione nella libreria, devi andare su Media > Aggiungi nuovo.

      Buona giornata

    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Marco,

      basta che vai in Enfold > Importare Demo e scegli fra uno dei temi per eCommerce, come per esempio il tema “Shop Demo”.
      Buona giornata

    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Marco
      In Enfold puoi importare diverse versioni demo.
      Le trovi tutte in Opzioni Tema > Importare demo.

      Sulla destra trovi tutte le miniature delle versioni demo e le puoi anche visualizzare online prima dell’importazione.

      Nel caso di Ecommerce ti consiglio di importare Shop Demo.

      Prima di farlo, assicurati di aver installato WooCommerce.

      Buona giornata

  2. Elisa
    Elisa dice:

    Ciao! Sto seguendo passo passo il corso, davvero ben fatto! Avrei una domanda: come avete detto quel tema ha una funzione wishlist; il tema che io ho scelto non ce l’ha, c’è un plugin che devo aggiungere per questo?
    Inoltre, devo implementare anche wpml nel mio ecommerce (ed ho già controllato che il tema scelto sia compatibile sia per woocommerce sia per wpml): quando è il momento giusto per installarlo?

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Elisa,
      quando devi ricercare un plugin la prima cosa che devi fare è andare in Goolge e scrivere: “wordpress plugin + keyword”.
      Quindi in questo caso abbiamo: “wordpress woocommerce whishlist”.
      Come vedi dai risultati hai già delle alternative come YITH WooCommerce Wishlist oppure WooCommerce Wishlist.

      Come processo di creazione di consiglio di partire prima con la lingua principale e di prendere dimestichezza con WooCommerce.
      Poi in un secondo momento ti potrai dedicare alle traduzioni (ricordati di fare un backup nei vari step, così da potere ripristinare il sito nei diversi punti).

      Fra l’altro con WPML hai un modulo ulteriore per tradurre un eCommerce, si chiama WooCommerce Multilingual e lo ritrovi nella sezione download del tuo account.

      Grazie e buona giornata

Corso WordPress GRATUITO

INSERISCI NOME E MAIL PER ACCEDERE ALLE PRIME LEZIONI GRATUITAMENTE.

Zero spam. Garantito.

Corso Wordpress Gratis

Inizia il Corso di WordPress GRATIS!

Inserisci nome ed email per avere l'accesso gratuito alle prime lezioni del corso. Impara a costruire da solo il tuo sito web!

Ci sei quasi! Ti abbiamo mandato un'email per confermare il tuo indirizzo di posta.

Pin It on Pinterest