WordPress ha subito un’enorme evoluzione nel corso del tempo.

Inizialmente, veniva utilizzato come piattaforma per gestire un blog, ma oggi, che è divenuto il CMS più usato  al mondo, ha visto nascere moltissime realtà, che hanno fondato il proprio business, realizzando prodotti che orbitano intorno ad esso, come i plugin e appunto, i temi avanzati o premium.

Di Web agency che si occupano di creare temi per WordPress ce ne sono un’infinità e di conseguenza anche il numero dei temi cresce continuamente.

Come in ogni altro ambito, si trovano prodotti eccellenti e prodotti meno riusciti e, vista l’enorme mole di proposte, è importante sapersi orientare per fare la scelta giusta e assicurarsi un tema stabile, affidabile, veloce, dotato di un valido supporto e che garantisca aggiornamenti costanti nel tempo.

Queste web agency vendono i loro prodotti direttamente sui loro siti, oppure servendosi di piattaforme dedicate, che raccolgono i temi di moltissime agenzie e li propongono al pubblico.

La prima che vogliamo recensire è sicuramente la Elegant Themes, una delle web agency che ha conquistato il mercato grazie sopratutto al popolarissimo tema chiamato Divi che gli ha fatto superare la strabiliante cifra di oltre mezzo milione di clienti soddisfatti.

Questo ha permesso loro di vendere i propri prodotti esclusivamente su elegant themes.com, ma anche di dotarli di una struttura che fornisce un supporto d’eccezione tramite chat o ticket interno e che soprattutto, si impegna a tenere sempre aggiornati i loro prodotti e ad inserire costantemente nuove funzionalità e implementazioni.

Questo è dimostrato anche dalla sezione blog, che è tra le più complete a disposizione.

Al suo interno troverai una serie di guide dedicate a Divi e agli altri prodotti della elegant themes che ti permetteranno di sfruttarne appieno le potenzialità... ma non solo!

Vengono anche fornite delle risorse gratuite che puoi scaricare come i layout grafici.

Il loro business si basa su un canone di abbonamento annuale, o su una più comoda formula lifetime, con la quale si paga una sola volta per un abbonamento che vale tutta la vita, e che consente di avere accesso a Divi, Extra e ai loro plugin premium come Bloom e Monarch, e che potrai utilizzare per un numero infinito di progetti.

C’è da dire che, anche se decidi di non rinnovare l’abbonamento annuale, il tuo sito continuerà a funzionare regolarmente, solo che non avrai diritto a tutti gli aggiornamenti che usciranno nel corso del tempo, fino a quando non rinnoverai l’iscrizione.

Divi è il tema migliore  al mondo.

È un tema multipurpose, che significa che può essere utilizzato per qualsiasi tipologia di sito.

È quindi una scelta vincente qualunque sia il tuo tipo di attività.

Ha delle particolarità uniche nel suo genere, che conoscerai nella sezione di questo corso che gli abbiamo dedicato, ma che volendo puoi anche provare in modo totalmente gratuito andando sul sito della eleganth themes e premendo il tasto della demo.

Verrai trasferito su una pagina in cui potrai provare in prima persona quanto è semplice costruire le tue pagine usando il loro builder visivo.

Trovi il link per provare Divi e quello tutti gli altri temi sotto al video.

Un altro sito che offre una vasta scelta di temi premium è ThemeForest.

ThemeForest è il più grande e importante sul mercato e non si limita solo ad offrire temi per wordpress, ma raccoglie anche i plugin e moltissime altre risorse dedicate alla grafica.

WordPress è ovviamente il prodotto più importante e infatti ha un’intera sezione dedicata, mentre gli altri CMS sono catalogati tutti insieme.

Come vedi, c’è una prima catalogazione dei temi organizzata per macro categorie merceologiche, che ti aiuta a fare una prima scrematura.

Puoi selezionare direttamente una macrocategoria oppure fare una ricerca specifica per parole chiave.

A seconda di quella che inserisci, si modificheranno anche i tag relativi.

Supponiamo di dover realizzare un sito per una auto officina.

Inserisco la parola generica auto seleziono la voce che si avvicina maggiormente al mio caso e avvio la ricerca.

Ecco che i tag vengono recuperati per questo specifico argomento e possiamo affinare la ricerca selezionando ad esempio car repair.

A seconda di cosa stai cercando le opzioni potrebbero essere ancora molte ed è quindi importante essere certi di scegliere un prodotto valido.

Il mio consiglio è di selezionare solo i temi che hanno avuto un buon numero di vendite (indicati come top sellers) e quelli che sono stati recensiti meglio, quindi con valori oltre le 4 stelle.

A questo punto otterrai le singole anteprime e potrai analizzare nel dettaglio le informazioni di ogni tema.

Le cose da controllare sono il numero di vendite e la valutazione degli utenti.

Per quest’ultima devi cercare temi che abbiano un buon numero di recensioni, perchè c’è differenza tra un tema valutato 5 stelle da 5 persone o da 500.

Più è alto il numero di clienti che hanno espresso la loro recensione positive, più è probabile che il prodotto sia effettivamente valido.

Poi verifica la data dell’ultimo aggiornamento, per controllare che gli sviluppatori continuino ad implementarlo nel tempo, e alla compatibilità con i principali plugin che sai di dover utilizzare.

All’interno della pagina troverai anche tutte le informazioni sulle funzionalità del tema.

Vengono infatti elencate le caratteristiche principali e i plugin che sono compresi.

Quello dei plugin è uno dei principali motivi per cui può essere utile andare alla ricerca di un tema specifico, piuttosto che affidarsi ad uno dei temi multipurpose.

Gli sviluppatori di temi premium infatti, tendono ad includere nel prezzo anche dei plugin premium dedicati ad una funzione particolare.

Se ad esempio facciamo un’altra ricerca con la parola hotel, vediamo che i temi migliori includono plugin indispensabili come quello per la gestione e prenotazione delle stanze, e inseriscono anche altre funzionalità che possono tornare utili per quella categoria.

A questo punto, non ti resta che aprire le singole preview e navigare tra le versioni demo che hanno preparato gli sviluppatori.

Vedendo le demo online puoi avere un’idea del tipo di immagine che puoi ottenere.

Tutto quello che ti serve è un piccolo sforzo di immaginazione per valutare come potrebbe risultare inserendo i tuoi colori, il tuo logo, le tue immagini, i tuoi testi e il resto del tuo materiale.

Se vuoi avere la certezza di acquistare un tema valido c’è anche una voce che racchiude i temi che nel tempo sono stati i più venduti e apprezzati.

Come puoi notare sono tutti temi multipurpose che, ti ricordo, vanno bene per qualunque tipologia di sito e infatti sono quelli che prenderemo in esame nelle lezioni di questo corso dedicate ai singoli temi.

Se infatti proviamo ad aprirne uno come Avada, puoi notare come gli sviluppatori abbiano già realizzato delle versioni demo da cui prendere spunto per partire.

Ogni progetto che viene fuori è estremamente diverso dagli altri, me sono tutti realizzati con il medesimo tema.

Queste versioni demo sono molto utili per partire da una base già realizzata, quindi, anche se non hai nessuna competenza dal punto di vista grafico, sarà facile importare la versione che si avvicina maggiormente alla tua idea di sito per poi andare a personalizzarla con il tuo materiale.

Ricorda anche, che se ti dovesse servire un puglin per una funzione specifica, puoi acquistarlo singolarmente, o trovarne uno gratuito da integrare ad un tema sicuramente affidabile.

Ora non ti resta che premere il tasto qui sotto per provare Divi e il suo builder visivo, o per andare alla ricerca di un tema su ThemeForest.

Se vuoi altre informazioni sui migliori temi per WordPress, fai riferimento all’articolo costantemente aggiornato che trovi sul blog di webiepdia.

Per questa lezione abbiamo terminato, ci vediamo al prossimo video.

Ciao, hai una domanda su questa lezione?

Iscriviti al sito o effettua il login

Non vuoi fare da solo?

Non vuoi fare da solo?

Per realizzare il tuo progetto o per risolvere qualsiasi problematica, rivolgiti al nostro Team di professionisti.

oppure chiamaci allo 02.9843140

You have Successfully Subscribed!

Pin It on Pinterest