Ogni lista che creiamo ha tutta una serie di impostazioni per ciò che riguarda le email che l’utente riceverà dopo l’iscrizione e per altre attività.

Quella con il double optin per la conferma, quella che riceverà dopo la conferma, l’email di benvenuto, di disiscrizione ed altre.

Hai una domanda su questa lezione?

Accedi al video corso


  1. Franco
    Franco dice:

    Si,scusa. Cercherò di essere più specifico.
    Ho creato in Mailchimp una lista per le Newsletter ed impostato la mail Signup Form.
    Aggiungendo i vari campi come nome,cognome,numero indirizzo,numero e il campo check boxes (per poter aggiungere il consenso al trattamento dei dati) li dovrei poi ritrovare nella sezione Setting —>List fields and *|MERGE|* tags, giusto ?
    Li ritrovo tutti tranne il campo “check boxes”.

    Inoltre nel plugin Bloom —> Design —> CUSTOM FIELDS che dovrebbe mostrarmi la lista a tendina di tutti i campi che ho creato nella lista Mailchimp ma purtroppo mi dice che non li ho impostati.
    Grazie

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Franco,

      ok, oltre a dirti che “non li hai impostati”, cosa ti dice anche? Vai a rileggere e prova a capire da solo cosa devi fare.
      Franco non te la prendere, ma il mio dovere qui a Webipedia è portati ad avere un metodo, un approccio che nel giro di pochi mesi ti porta ad essere autonomo nella maggior parte delle problematiche o esigenze che ti si presenteranno. Fai finta di avermi li di fianco che ti porto a risolvere il problema.

      Come prima cosa quando c’è un errore bisogna raccogliere tutte le informazioni che il sistema ci restituisce. Tutte ed essere scrupolosi.
      Quel messaggio non ti dice solo che non gli hai impostati, ma ti dice anche cosa fare. Se non lo capisci allora riscrivimi, ma prima prova da solo.

      Inoltre, i campi della raccolta dati dei tuoi utenti li crei e gestisci da Settings > List fields and merge tag, non dal form.
      Questo perché alcuni campi, come appunto i checkbox non vengono aggiunti alla struttura base, ma vengono aggiunti come gruppi.

      Fammi sapere se riesci a vedere i custom field,
      buona giornata

    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ok, la risposta corretta è questa. Il messaggio dice di andare nella sezione Email Account ed aggiornare i dati.
      Infatti basta che dopo che si son fatte modifiche / aggiornamenti nelle liste su Mamilchimp, si va sul proprio sito in Bloom > Email account e nella barra grigia del menu premere l’icona dell’aggiornamento (quella con la rotellina e la freccia). In questo modo Bloom si risincronizza con l’account Mailchimp e si vedranno tutte le modifiche, nuovi campi, ecc…

      Buona giornata

  2. Franco
    Franco dice:

    Ciao ragazzi,
    Ho provato ad inserire il check boxes,ma nella sezione list filds ad merge tags non compare.
    è normale ?
    Grazie

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Franco,
      qiuale check box, non compare cosa?
      Si gentile ma se non sei specifico, visto che abbiamo centinaia di lezioni mi costringi a rivedere ogni video per darti risposte.
      Così a naso … nei merge tag non ci sono i campi che vorresti? Hai controllato che nella struttura dati della tua lista ci siano?
      Logicamente i merge tag disponibili sono quelli che hai data alla lista. Se vuoi “compleanno” ma non hai nella lista il campo “compleanno” e non hai raccolto i dati utente per quel campo, non ci sarà disponibile nei merge tag.

      Buona giornata

  3. martina
    martina dice:

    Ciao, quanto un utente si iscrive alla mia newsletter, vorrei regalare un pdf, solo che non so come allegarlo alla mail di conferma. Grazie

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Martina,
      il Pdf non lo si allega, così come non si allegano altri tipi di file per quanto riguarda la newsletter.
      Il pdf lo fai scaricare dalla thank you page.

      Buona giornata

  4. Andrea
    Andrea dice:

    Ciao Lorenzo, mi sono imbarcato in questa avventura perchè, come ti dicevo all’inizio di questa lunga (e utilissima) conversazione, bloom non permette di inserire altri campi oltre a nome e mail mentre io ho un ulteriore campo che mi “divide” gli utenti tra i vari gruppi di quella lista (una scelta tra tre tipi di newsletter da ricevere: “lavori”, “servizi” e “forniture”).
    Vedo però che non riesco a risolvere il problema e perciò ho abbandonato questa strada e ho installato il plugin mailchimp for wordpress dal quale è possibile creare un form personalizzato tramite codice html e css. Così sono riuscito ad ottenere il risultato che desideravo. Peccato però perchè bloom ha una bellissima veste grafica.
    comunque è proprio vero..nell’universo worpress, temi, plugin, html e css c’è sempre una soluzione a tutto.

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Andrea,
      se hai la voglia allora non abbandonare il progetto di inserire il form con anche i tuoi campi personalizzati.
      Come ti dicevo in un commento precedente prova prima a fare il form in una normale pagina HTML, così non hai nessun CSS dichiarato. È anche un’occasione per prendere dimestichezza con i CSS.
      Fatto questo lo inserisci nell’HTML personalizzato di Bloom.

    • Andrea
      Andrea dice:

      Grazie Lorenzo, proverò sicuramente. A presto e complimenti ancora. Siete dei veri professionisti

  5. Andrea
    Andrea dice:

    Ciao, è possibile far rimanere l’utente sul mio sito quando si iscrive alla newsletter piuttosto che dirigerlo verso le pagine di mailchimp? in tal caso come?
    Mi sembra importante questa cosa perchè è antipatico farlo uscire dal sito ed inoltre quando ha completato il processo di iscrizione viene rediretto sulla home del sito e non sulla pagina da cui è partito

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Andrea,
      certo che è possibile, basta utilizzare un plugin come Bloom o simile per raccogliere iscrizioni.
      Vai alla sezione successiva.

      Buona giornata

    • Andrea
      Andrea dice:

      Ciao Lorenzo. Con Bloom (bellissimo tra l’altro) l’utente non rimane sulle pagine del nostro sito. Si può creare solo una optin page ma poi una volta effettuata l’iscrizione si viene rediretti sulle pagine di mailchimp dove si apre la pagina di conferma dell’iscrizione.
      C’è un modo per far rimanere l’utente sulle nostre pagine lungo tutto il processo di iscrizione? (optin, pagina di ringraziamento con avviso di confermare l’iscrizione tramite l’email ricevuta e infine pagina di conferma dell’avvenuta iscrizione e ringraziamento)

    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Andrea,
      con Bloom puoi fare rimanere l’utente sul tuo sito una volta inserita l’email.
      Infatti se vai in modifica del modulo, alla voce Design, la penultima voce “SUCCESS MESSAGE TEXT” ti da la possibilità di inserire il testo che vedrà l’utente sempre nel popup dopo che ha inviato i suoi dati.

      Poi l’utente riceve l’email dove deve cliccare il bottone per confermare l’iscrizione e viene rimandato o sul tuo sito ad una specifica pagina o sui server di Mailchimp. Dipende dalle impostazioni che hai inserito come mostro nella lezione (guardale con attenzione …. min > 04.40).

      Buona giornata

    • Andrea
      Andrea dice:

      Ciao Lorenzo, sempre preciso e professionale. complimenti.
      Avrei un’ultima domanda su Bloom. Se con mailchimp imposto gruppi e segmenti (ma in particolare gruppi) avrei bisogno di farmi dire dall’utente che si iscrive a quale gruppo è interessato. Per esempio nelle mie pagine li invito a iscriversi a una newsletter per ricevere notizie di gare d’appalto e vorrei dividere chi è interessato a gare per lavori, per servizi o per forniture. ho duenque creato questi tre gruppi all’interno della mia lista ma non trovo come far comparire questa scelta nella optin page di Bloom. è possibile farlo?

    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Andrea,
      purtroppo Bloom non supporta i gruppi di Mailchimp nativamente.
      Bloom si connette con tantissimi servizi di email differenti, pertanto non possono entrare per ognuno di questi nello specifico di ogni funzione.

      Detto questo, però, Bloom da la possilibilità di inserire il proprio codice HTML per la creazion del form.
      Ti avviso che per fare un buon lavoro devi avere delle conoscenze base di HTML e CSS.

      In Mailchimp devi crearti il tuo form normalmente all’interno di Signup Forms > Generale Form, dove inserisci i campi (Nome, cognome, email) e anche i gruppi.
      Poi vai in Embedded Forms > Naked. Qui trovi l’HTML semplice del tuo form, ovvero senza stili applicati ecc… Copia il codice.

      Vai in Bloom > Creazione del optin > Setup. Ora non devi selezionare Mailchimp, ma la voce Custom HTML Form.
      Ora nel campo Form Integration incolli il codice HTML che hai copiato prima.
      Procedi con Next alle Design options e scegli il tuo template.
      Facendo la preview del template scelto ti accorgerai che l’estetica, non essendo gestito tutto da Bloom, potrebbe non essere come tu desideri.
      Logicamente, come ti anticipavo prima, dovrai sistemare gli stili e l’HTML, ma devi avere un minimo di conoscenza (guarda il corso di HTML e CSS).

      Buona giornata

    • Andrea
      Andrea dice:

      Ciao Lorenzo. Ho seguito il corso HTML e CSS e quindi creato l’optin con Bloom selezionando “Custom HTML Form”. Ora per personalizzare lo stile immagino che si debba lavorare sul campo “Custom CSS” ma non saprei dove trovare i “nomi” degli elementi da personalizzare. Ho provato anche a ispezionare la pagina ma i “nomi” che ho trovato non sono quelli degli elementi del form. attribuendo loro delle proprietà non succede nulla. Per esempio la larghezza del bottone “Iscriviti” piuttosto che il suo colore di sfondo, il font, ecc. Mi sapete aiutare?

    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Andrea,
      facciamo uno step indietro se vuoi creare una grafica completamente personalizzata.
      Crea prima cosa crea il tuo form in una pagina HTML e assegna ai vari elementi gli ID o le classi. Per queste scrivi i relativi CSS.
      Quando il form ha l’aspetto che desieri facciamo il passo successivo con Bloom.

      Se invece vedi che il form caricato in Bllom eredita degli stili del tema che ti piacciono e vuoi cambiare solo alcune cose, allora ti rispondo diversamente.

      Fammi sapere

    • Andrea
      Andrea dice:

      Ciao Lorenzo. Devo solo cambiare larghezza e colore del pulsante “iscriviti” e portare a destra la stringa che avvisa che i dati con l’asterisco sono obbligatori. penso basti personalizzare quei campi di bloom

    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ok quindi, ricapitolando.

      Hai inserito il codice HTML del tuo form. Ha ereditato gli stili del tema e ora vuoi personalizzarne alcuni.

      Assegna una classe a quel bottone e dichiara i CSS. Nella dichiarazione dei CSS devi inserire la struttura che nel caso vada a sovrascrivere quel determinato CSS già presente. Se per esempio “color” è dichiarato all’interno di una struttura come “#main .section a.abc”, allora utilizza quella (guarda le lezioni del corso HTML dove utilizzo l’inpsector per vedere la struttura della dichiarazione dei CSS).

      Altrimenti utilizzi nella dichiarazione “!important” così è la tua dichiarazione che ha la priorità a prescindere dalla gerarchia degli elementi.

      Se la scritta dei campi obbligatori è per esempio dentro a un tag p, allora puoi scrivere degli stili inline sul tag p, come style=”text-align: right” oppure assegnarle una classe o id per targhettizzarla e dichiarare i relativi CSS nel tuo child-theme o nello spazio dei CSS personalizzati all’interno delle opzioni del tema.

      Si insomma lavorare utilizzando la conoscenza acquisita dentro al corso HTML e CSS.
      Buona giornata

    • Andrea
      Andrea dice:

      Ahimè..temo di non aver capito nulla!
      Quello che ho fatto è copiare il codice html generato da mailchimp e incollarlo nel campo apposito del plugin bloom, come mi avevi segnalato qualche commento fa. Fatto ciò, ho impostato l’aspetto del form sempre su bloom e, quindi, ho copiato lo short code generato da bloom sull mia pagina all’interno del sito, dove ora compare l’optin con i difetti indicati (larghezza bottone, colore, ecc). per personalizzare l’aspetto del form di iscrizione ho tentato di aggiungere dei css personalizzati alla fine del percorso di creazione dell’optin su bloom dove si trova un campo dedicato a questo. qualunque cosa scrivo lì sopra però non ha alcun effetto. ho tentato anche di fare tasto destro–>ispeziona elemento sul form che ritrovo nella pagina del mio sito ma non trovo le classi degli elementi da personalizzare. le stele di rosetta al supermercato le hanno finite :) e quindi non so più che fare. consigli?

    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Andrea,
      cerco di bypassare tutti i problemi dicendoti… Ma perché se usi Mailchimp stai cercando di fare un form HTML personalizzato, quando Bloom si connette in automatico al tuo account Mailchimp?

  6. Vanessa
    Vanessa dice:

    Grazie Lorenzo per la risposta precedente!! Tutto chiaro. Avrei un altra domanda, questo
    You can update your preferences or unsubscribe from this list.
    Si può tradurre in italiano, cioè i link, e anche il form di compilazione ?

    Grazie mille

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Vanessa, capisco poco questa frase “Si può tradurre in italiano, cioè i link, e anche il form di compilazione?”.
      Come dicevo prima, il testo lo puoi modificare/tradurre, i tag no, perché recuperano dinamicamente il contenuto.

  7. Vanessa
    Vanessa dice:

    Buongiorno
    non riesco a capire come modificare il footer, potete aiutarmi ??

    Copyright © *|CURRENT_YEAR|* *|LIST:COMPANY|*, All rights reserved.
    *|IFNOT:ARCHIVE_PAGE|* *|LIST:DESCRIPTION|*

    Our mailing address is:
    *|HTML:LIST_ADDRESS_HTML|* *|END:IF|*

    Want to change how you receive these emails?
    You can update your preferences or unsubscribe from this list.

    *|IF:REWARDS|* *|HTML:REWARDS|* *|END:IF|*

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Vanessa,

      quelli che vedi in questo formato *|CURRENT_YEAR|* sono dei tag.
      Sono delle variabili che recurano dinamicamente dei contenuti, in questo caso l’anno.

      Stai attenta a non cancellare un * o la |… mantieni il formato *|nomeTag|*.

      Ti consiglio di lasciare tutto così come lo trovi e di andare a modificare solo le parti di testo, per esempio “Our mailing address is:”.
      Infatti molti degli elementi che vedi, sono obbligatori e una best practive controlo lo spam.

      Buona giornata

Corso WordPress GRATUITO

INSERISCI NOME E MAIL PER ACCEDERE ALLE PRIME 19 LEZIONI.

Zero spam. Garantito.

Corso Wordpress Gratis

Inizia il Corso di WordPress GRATIS!

Inserisci nome ed email per avere l'accesso gratuito alle prime 19 lezioni del corso. Impara a costruire da solo il tuo sito web!

Ci sei quasi! Ti abbiamo mandato un'email per confermare il tuo indirizzo di posta.

Pin It on Pinterest