Mailchimp offre un autenticazione di base da presentare ai vari Internet Service Provider. In questo caso, essendo automatica, non dobbiamo preoccuparci di impostare nulla.

Ma oltre a questa, offre un'opzione avanzata per potere autenticare il proprio domino e usare questa certificazione personalizzata.

I vantaggi sono diversi, fra cui:

  • il caricamento delle immagini in automatico
  • una maggiore possibilità di consegna nella posta in arrivo, piuttosto che nello spam
  • Mostrare nel campo FROM il proprio dominio senza scritte aggiuntive

Hai una domanda su questa lezione?

Accedi al video corso


  1. Raffaello
    Raffaello dice:

    Ciao, io purtrppo non reisco ad adutenticare il mio dominio, il mio host provider ha aggiunto il CNAME and TXT records però mailchimp dice che il CNAME record manca, ho già provato ad aggiungerlo diverse volte ma non funziona, ho contattato anche Mailchimp ma sono due settimane che stiamo provado a sistemare la cosa, consigli?

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Raffaello,

      sono desolato, ma i problemi potrebbero essere tanti, da un errore di battitura o qualche settings.
      Se il lavoro delle impostazioni lo hai fatto fare al tuo hosting provider, allora l’unica cosa che mi viene in mente per darti una mano è passarti il link alla documentazione ufficiale: Custom Domain Authentication, così da poterlo passare direttamente a chi ti ha fatto il lavoro o al supporto dell’hosting. Magari nel dirgli cosa doveva fare hai tralasciato qualche dettaglio.

      Buona giornata

  2. Valter
    Valter dice:

    Salve,
    ho eseguito la procedura per l’autenticazione del mio dominio ed è andato tutto ok, ho entrambi le due conferme, l’unica cosa è che quando ho inviato il mio test di prova della newsletter mi è arrivato nello spam, ti chiedo è normale? E devo dargli l’accettazione per metterlo nella posta ordinaria ho il problema è il mio provaider?
    Grazie

    Rispondi
    • Lorenzo Novia
      Lorenzo Novia dice:

      Ciao Valter,
      se hai autenticato il tuo dominio e invii le email usando un account del tuo dominio (es: info[at]esempio.it), allora hai fatto tutto quello che si può fare per inviare le email correttamente.
      Detto questo non ci sono garanzie al 100%, proprio per i motivi spiegati nel video, di non essere interpretato come spam nei vari passaggi in cui la tua email viaggia.
      Se l’utente che riceve l’email ti aggiunge alla rubrica questo non dovrebbe più succedere.
      Inoltre prima di fasciarti la testa procedi con l’utilizzo di Mailchimp, inserisci la tua email nella lista, così da ricevere anche tu, come un normale utente, le newsletter che invii. Magari è nello spam proprio perché é un test.

      Buona giornata

  3. Giuseppe Basile
    Giuseppe Basile dice:

    Ho una casella gmail. E’ necessario per far partire una newsletter avere propria email legata al dominio web?

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Codrin,
      ti capisco, senza cPanel può essere complicato, e cambia a seconda del provider.

      Devi verificare, come prima cosa, se nel pacchetto comprato su Aruba hai anche la gestione dei DNS. Verificato questo devi entrare nel pannello e capire come accedere alla creazione del record CNAME e TXT.

      Prova a mandargli un ticket chiedendogli appunto quanto ti ho appena scritto.

      Ciao e buona giornata

Corso WordPress GRATUITO

INSERISCI NOME E MAIL PER ACCEDERE ALLE PRIME 19 LEZIONI.

Zero spam. Garantito.

Corso Wordpress Gratis

Inizia il Corso di WordPress GRATIS!

Inserisci nome ed email per avere l'accesso gratuito alle prime 19 lezioni del corso. Impara a costruire da solo il tuo sito web!

Ci sei quasi! Ti abbiamo mandato un'email per confermare il tuo indirizzo di posta.

Pin It on Pinterest