In questa lezione imparerai come inserire un layer video in una slide.

Vedrai come aggiungere questo elemento, attraverso l'inserimento del rispettivo codice embed a you tube o vimeo, oppure attraverso il caricamento di un file video.

Attraverso la sezione styles potrai effettuare delle modifiche di visualizzazione, decidere della sua qualità e se farlo partire immediatamente in automatico o se sarà l'utente a farlo partire.

 

Hai una domanda su questa lezione?

Accedi al video corso


    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Fabio,
      Si, il problema è proprio nel formato del file.

      Se consulti la documentazione ufficiale vedi che il formato consigliato per una maggiore compatibilità sui vari browser è l’mp4.

      Devi convertire il tuo file .mov in questo formato.

      Buona giornata

  1. moreno
    moreno dice:

    Ho provato ad inserire un video direttamente caricato da me sul sito ma nell’anteprima e nel sito mi compare una barra come se fosse solo audio (non cliccabile), forse sbaglio qualcosa.

    Mi conviene caricarlo da url o dal sito direttamente? Poi, che codice devo inserire per farlo andare in loop visto che e’ un video di pochi secondi?
    Grazie

    Rispondi
    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Moreno,
      Se vedi solo l’audio potrebbe dipendere dal formato di esportazione del video, ti consiglio di usare il formato mp4.

      Per il caricamento puoi fare in due modi:

      1. Carichi il video sul tuo canale YouTube come spiegato al minuto 00:30 e poi inserisci il codice di embed.

      2: Carichi un video direttamente sul tuo spazio hosting cliccando sul tasto Add Media.

      Per file di grosse dimensioni e in caso tu ricevessi molto traffico, sarebbe meglio caricarlo su YouTube.
      Così facendo, la banda richiesta per visualizzarlo non influirà sulle risorse del tuo server, ma su quelle di YouTube.

      Se però hai un video corto e vuoi una grafica più “pulita”, puoi tranquillamente scegliere la seconda opzione.

      Su YouTube non è possibile che vada in loop (sei soggetto alle loro regole).

      Devi per forza di cose caricarlo sul tuo server aggiungendo loop=”loop” dopo controls nel codice che si genera in automatico.

      Spero di esserti stato utile
      Buona giornata

Corso WordPress GRATUITO

INSERISCI NOME E MAIL PER ACCEDERE ALLE PRIME LEZIONI GRATUITAMENTE.

Zero spam. Garantito.

Corso Wordpress Gratis

Inizia il Corso di WordPress GRATIS!

Inserisci nome ed email per avere l'accesso gratuito alle prime lezioni del corso. Impara a costruire da solo il tuo sito web!

Ci sei quasi! Ti abbiamo mandato un'email per confermare il tuo indirizzo di posta.

Pin It on Pinterest