Lo slider è composto da singole slide che vivono “autonomamente”.

In questa lezione vedremo come creare una slide partendo da zero.

Vedremo come inserire elementi che rimarranno sempre presenti nelle slide che realizzerai all’interno dello slider e come inserire quelli relativi alle singole slide.

Imparerai a utilizzare

  • Testi
  • Immagini
  • Transizioni e così via

Faremo una slide di esempio che contiene uno sfondo, un titolo, una lista di icone con descrizione e un pulsante per la call to action.
Abbelliremo la nostra slide con immagini e animazioni e la vedremo all’opera su una pagina web, anche in versione mobile.

Hai una domanda su questa lezione?

Accedi al video corso


    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Marcello,
      hai selezionato l’immagine di background?
      Se una funzione richiede una determinato oggetto, come in questo caso l’immagine, è giusto che non sia disponibile fino a che non hai dato al sistema tale oggetto.

      Buona giornata

  1. elmax22
    elmax22 dice:

    Scusate, mi potete spiegare meglio il discorso fatto da Massimiliano Mottura?
    Blog come home page credo che significhi una home page che recupera tutti gli articoli del blog e che quindi è una pagina dinamica.
    Quando lui però dice pagina normale come la vostra con dentro gli articoli non riesco a capire molto la differenza perché se ad esempio un articolo viene scritto oggi immagino che comunque venga inserito nella pagina…
    Non mi è molto chiara questa differenza, chiedo cortesi lumi..
    Grazie

    Rispondi
    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Massimo
      come vedi dalla risposta che ho dato a Massimiliano non esiste una regola migliore di un’altra, dipende dal tipo di sito che stai realizzando.

      La questione che pone è se usare la pagina di recupero di articoli come home page oppure se inserirla nel menu come una qualsiasi altra pagina.

      Se il tuo progetto è un semplice blog, allora è plausibile usare la pagina di recupero degli articoli direttamente come home page, perché non ci saranno molti altri contenuti da visionare se non una pagina “chi siamo” e una per i contatti.

      Ma se il tuo è un sito più ampio e quella del blog è solo una delle sezioni, allora la cosa migliore da fare è creare una home page dedicata al progetto e al limite inserire in una sezione della stessa il recupero di alcuni articoli.

      Spero che ora ti sia più chiaro il concetto,
      Buona giornata

  2. massimiliano mottura
    massimiliano mottura dice:

    ok perfetto
    ma e meglio lasciare il Blog come home page ? ( piu’ indicizzato da google ?)
    oppure come voi in webipedia creare una pagina normale ( con dentro anche gli articoli )
    grazie

    Rispondi
    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Non c’è una risposta giusta per questa domanda.
      In realtà è una scelta solo tua.

      Ci sono blog che partono con la lista degli articoli, altri che aggiungono uno slider in cima e magari qualche sezione prima degli articoli, altri che creano una home separata e una pagina dedicata al blog.

      Dipende dal tipo di sito che stai realizzando.

      Per l’indicizzazione non ti preoccupare, quello che conta per Google sono i contenuti dei tuoi articoli (e tutte le altre accortezze che analizziamo nel corso SEO), non la struttura delle tue pagine.

      Buona giornata

  3. massimiliano mottura
    massimiliano mottura dice:

    Ciao

    ho bisogno di sapere se potro’ mettere la slider show nella pagina home del tema etra . nel senso prima che inizi il blog ?
    al momento nel CATEGORY BUILDER dove si decide il layont del sito ( blog ) non mi fa nemmeno caricare dalla libreria ..
    sicuramente non saro’ capace

    E allora volevo mettere REVOLUTION SLIDER ma non in una pagina normale .. ma prima del blog in testa alla pagina
    e possibile questo e come ?
    ho anche appena comprato il corso su divi … ma di questo non trovo traccia

    grazie :)

    Rispondi
    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Massimiliano,
      Revolution Slider lo puoi utilizzare su qualunque tema.

      Per farlo ti basta inserire lo shortcode che trovi in basso nella tab Impostazioni Slider.

      Lo puoi aggiungere in qualsiasi punto del tema, sia nell’editor di testo che nei moduli del builder visivo.

      Tieni conto che però, ogni tema è diverso dall’altro. In Divi ad esempio, se vuoi inserire lo slider fullscreen che stia sopra a tutto il resto, devi inserire
      prima una Sezione a Larghezza Intera.

      Al suo interno inserisci il modulo Codice a Larghezza intera e, nel contenuto, incolla semplicemente lo shortcode.

      Buona giornata

  4. Luigi
    Luigi dice:

    Salve
    Quando premo sul pulsante foto di copertina per inserire una immagine non appare il pulsante per insrire l’immagine recuperandola da media, soluzione?
    Grazie
    Luigi

    Rispondi
    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Luigi, mi sembra strano che non appaia il pulsante.

      Per inserire le immagini puoi farlo da due posti:
      O nelle impostazioni generali delle slide come spiegato al minuto 1:30 oppure all’interno delle singole slide come mostrato al minuto 10:00.

      Se non riesci a risolvere manda pure al supporto via mail la schermata di quello che vedi, così cerchiamo di capire dov’è il problema.

      Buona giornata

Corso WordPress GRATUITO

INSERISCI NOME E MAIL PER ACCEDERE ALLE PRIME LEZIONI GRATUITAMENTE.

Zero spam. Garantito.

Corso Wordpress Gratis

Inizia il Corso di WordPress GRATIS!

Inserisci nome ed email per avere l'accesso gratuito alle prime lezioni del corso. Impara a costruire da solo il tuo sito web!

Ci sei quasi! Ti abbiamo mandato un'email per confermare il tuo indirizzo di posta.

Pin It on Pinterest