In questa lezione di Revolution Slider capiremo come è possibile utilizzare i contenuti demo per personalizzare uno slider già creato e andarlo a sostituire con i nostri contenuti.

Questo può essere molto utile per chi si approccia per la prima volta al plugin e intende utilizzare una soluzione già pronta per risparmiare tempo e fatica.

In più, con le nozioni insegnate in questa lezione si potranno più facilmente ripetere le impostazioni necessarie per realizzare effetti particolari, da riproporre quando realizzerai uno slider completamente nuovo.

Gli esempi pratici sono:

  • Effetto parallasse.
  • Slider con video di sfondo.
  • Carosello con miniature.
  • Slider che Post-Based, ossia che prende le informazioni dalle news del tuo blog.

Hai una domanda su questa lezione?

Accedi al video corso


    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciaa Paola,
      per allineato a destra cosa intendi? Un testo lo puoi trascinare come qualsiasi altro elemento.
      Forse intendi a posizione fissa su un lato? A posizione percentuale?
      Hai provato, come ti mostriamo in questa lezione, a scaricare una slide che è come (o simile) a quello che vuoi ottenere, così da vederne le impostazioni?

      Buona giornata
      Lorenzo

    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Giada,
      Divi ha il proprio Slider. Certo, è molto meno sofisticato rispetto a Revolution Slider o Layer Slider WP, ma comunque per soluzioni semplici va benissimo.

      Detto questo, puoi comunque installare i plugin dei rispettivi slider ed utilizzarli con Divi.
      Dovrai semplicemente incollare lo shortcode dello slider nel modulo “Codice a larghezza intera”.

      Buona giornata

  1. elmax22
    elmax22 dice:

    Fatta la mia costruttiva -spero che per tale sia stata presa- vorrei domandare una cosa: anche acquistando Be theme, revolution slider non prevede successivi aggiornamenti? Oppure il plugin è aggiornabile?

    Rispondi
    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Massimo,
      Quando acquisti BeTheme, hai diritto agli aggiornamenti gratuiti di entrambi gli slider.

      Trovi anche la spiegazione dettagliata nel file documentazion.zip che trovi quando scarichi il pacchetto completo del tema.

      È probabile che le cose non siano contemporanee, visto che gli sviluppatori sono diversi, ma appena i programmatori di Revolution Slider metteranno a disposizione la nuova versione, troverai anche lo slider aggiornato.

      Buona giornata

  2. elmax22
    elmax22 dice:

    Questa lezione è stata veramente dura…
    Permettetemi di fare una critica costruttiva: si vede la proprietà che Gianluca ha, ma proprio per questo è troppo rapido e non si ha modo di “registrare” tutti i passaggi che ha effettuato. Personalmente nell’ultima parte ho avuto l’impulso di mollare perché non riesco più a seguire tutti i passaggi… magari arriverei a capirli, ma avrei bisogno di più tempo e che alcuni passaggi non venissero dati per scontati.
    Mi dispiace ragazzi ma proprio perché finora il corso mi è piaciuto molto, lo dovevo dire….
    Buona serata

    Rispondi
    • Gianluca
      Gianluca dice:

      Ciao Massimo,
      Intanto mi scuso per la velocità di esecuzione in alcuni punti.

      L’obiettivo di questa lezione però, non è quello di farti copiare tutti i passaggi.

      In questo video ho mostrato solo alcuni esempi pratici di slide alternativi che si possono fare, ma che usano tutte le impostazioni viste nelle lezioni precedenti.

      È chiaro che non ha senso inserire in uno slider sia l’effetto parallasse, che il video, che lo slider carosello, che quello con i post del blog.

      Vanno tutti considerati esempi singoli che possono essere utili da ispirazione per il tuo progetto.

      Ad ogni modo, se mi spieghi bene che tipo di slider intendi realizzare, ti posso dare un consiglio su che strumenti utilizzare.

      Buona giornata

  3. Vittorio
    Vittorio dice:

    Ciao ho dato una scorsa alle lezioni “Slider animati” e mi chedevo se LayerSlyder e Revolution Slider si possono integrare anche a Divi?
    Grazie

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Vittorio,
      Divi permette l’utilizzo dei plugin.
      Infatti c’è un modulo dedicato per l’inserimento di shortcode come quelli degli slider.

      Aggiungi una Sezione a larghezza intera > Inserisci Modulo > Codice a Larghezza Intera e incolli lo shortcode dello slyder.

      Buona giornata

Pin It on Pinterest