Corso AdSense e Pubblicità

Quanto posso guadagnare con AdSense?

Alla domanda “Quanto si può guadagnare con Adsense?” rispondiamo che dipende da diversi fattori, si può guadagnare moltissimo, così come poco.

In questa lezione andiamo però a capire i fattori da considerare per potere fare delle proiezioni in funzione del traffico.

Ci sono certi siti che basano tutto il loro ingresso sulla pubblicità, mentre altri utilizzano AdSense come un mezzo per non sprecare il traffico e monetizzare tutto il monetizzabile.

Che sia poco o tanto, la cosa certa è che AdSense permette di avere delle entrate fin da subito.

Possiamo arrivare a fare delle previsioni per ipotizzare un possibile ingresso, oppure darci degli obbiettivi sulla base dei dati del nostro sito.

I fattori sono diversi come vedremo anche nelle prossime lezioni, ma per ora, rimaniamo sulla matematica.

Hai una domanda su questa lezione?

Accedi al video corso


  1. Nicoló
    Nicoló dice:

    Ciao Lorenzo, avrei una domanda.

    Da cosa dipende il fatto che alcune pubblicità pagano 4 o 5 volte in più rispetto ad altre pubblicità? Mi riferisco al singolo CPC.

    C’è un modo per focalizzarsi sui clic più remunerativi? grazie

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Nicolò,
      ottima domanda, anche se trovi la risposta nelle lezioni del corso.

      Te lo spiego con un esempio. Io e te vendiamo case. Per ogni casa che vendiamo abbiamo una commissione di €6.000.
      Ora quanto sei disposto a spendere in pubblicità? Di certo non più di 6.000, ma comunque hai un buon budget.
      Però, da che eravamo solo io e te a fare advertising, ora si aggiunge anche Paolo e Marco, che hanno capito che noi stiamo facendo dei buon affari.
      Quindi, purtroppo per noi, ora siamo in competizione con altre 2 persone, con la risultante che l’asta per ottenere la visibilità dell’annuncio si è alzata. Avendo però un buon budget siamo disposti ad alzare i prezzi.

      Pensa ora se invece vendessimo scarpe da montagna. Quanto avremmo di budget? Di meno e così tutti gli altri partecipanti.

      Queste sono le variabili che portano il prezzo d’asta ad alzarsi. La competizione ed il guadagno del prodotto che si vende.

      Buona giornata

    • Nicoló
      Nicoló dice:

      Grazie Lorenzo, sei stato gentilissimo ed esaustivo. Credo di aver compreso allora che io non posso far nulla, perchè tutto dipende dal valore del ROI che sta dietro al clic. Forse posso diminuire il numero delle unità, oppure scegliere tra links e immagini? Quando avrò un numero maggiore di campionamento rifletterò sulle statistiche

      Grazie molte

Corso WordPress GRATUITO

INSERISCI NOME E MAIL PER ACCEDERE ALLE PRIME LEZIONI GRATUITAMENTE.

Zero spam. Garantito.

Corso Wordpress Gratis

Inizia il Corso di WordPress GRATIS!

Inserisci nome ed email per avere l'accesso gratuito alle prime lezioni del corso. Impara a costruire da solo il tuo sito web!

Ci sei quasi! Ti abbiamo mandato un'email per confermare il tuo indirizzo di posta.

Pin It on Pinterest