Quando è il momento di dare vita a un sito web, serve una piattaforma dinamica e affidabile sia dal punto di vista grafico che di contenuto.

Ecco perché abbiamo creato Webipedia con WordPress.

In tanti anni di lavoro su Internet, non ci è mai capitato di trovare qualcosa in grado di superarlo.

Non a caso si tratta della soluzione più popolare al mondo e vanta oltre 60 milioni di siti web che ne fanno uso.

Ormai WordPress ha dimostrato di essere molto più di una piattaforma che permette a chiunque di creare un sito web. È uno strumento professionale, utilizzato dal 22% dei siti e blog più importanti del Web.

Perché?

Lascia che te lo spieghi parlandoti dei principali motivi per creare un sito web con WordPress.

#1 È perfetto per siti web con un blog, come il nostro.

Oggi quasi tutti i siti web più popolari presentano anche una sezione blog.

WordPress è nato proprio per creare blog e questa funzionalità è valorizzata al massimo.

Categorie, tag, commenti, widget, avatar: offre ogni aspetto immaginabile con cui si possa organizzare e gestire un blog. Il tutto in perfetta armonia con il sito web.

SiteGround Miglior Hosting

#2 Abbiamo potuto personalizzare Webipedia con un tema a nostra scelta.

Tema Premium EnfoldDire quanti temi, gratuiti o a pagamento, esistono per WordPress è impossibile.

Sono tantissimi e di tutti i tipi.

Dal tema di default al più sconosciuto, le possibilità per trovare il proprio look non mancano mai.

E una volta scelto quello giusto, puoi sbizzarrirti a personalizzarlo come preferisci, così da ottenere un risultato perfettamente in linea con la tua immagine.

#3 Abbiamo le spalle coperte 24 ore su 24.

Se qualcosa non dovesse funzionare sul nostro sito web, con WordPress sappiamo di essere sempre coperti.

Anziché imbarcarci in chissà quale test alla ricerca di cosa non va, non dobbiamo fare altro che contattare il supporto del nostro tema o cercare la risposta in una delle migliaia di richieste d’aiuto già aperte e risolte.

Credimi, questo ci fa dormire molto più tranquilli.

#4 Abbiamo risparmiato tempo e soldi.

La differenza in termini di costo e tempo tra costruire un sito web da zero e utilizzare WordPress è immensa.

Con un investimento minimo, se non addirittura pari a zero, puoi ottenere un risultato professionale e qualitativamente impeccabile.

Prima di WordPress un sito come Webipedia sarebbe costato una fortuna, per non parlare dei mesi di programmazione, prove grafiche e imprevisti vari.

Cosa sono i plugin per WordPress#5 Con i plugin possiamo aggiungere funzioni utilissime.

Se ti è mai capitato di vivere – e sopravvivere – la programmazione di un sito web o di un software, saprai molto bene quanta fatica ci voglia per riuscire ad azzeccare anche la più banale delle funzionalità.

Perché diventare matto quando puoi installare anche la più sofisticata caratteristica in pochi secondi?

Grazie ai plugin di WordPress abbiamo potuto rendere il sito di Webipedia ancora più dinamico e funzionale.

#6 Abbiamo trovato la soluzione CMS perfetta.

WordPress è l’evoluzione del CMS (Content Management System o sistema di gestione dei contenuti) e permette a chiunque di gestire i contenuti del sito web.

In questo modo il lavoro di tutto il nostro team è molto più fluido e veloce.

Dall’inserimento di un articolo alla creazione di una nuova pagina, qualsiasi azione non richiede più di qualche minuto.

#7 WordPress è SEO friendly.

Per noi l’aspetto SEO è molto importante e WordPress ci dà una garanzia in più.

I motori di ricerca hanno un debole per questa piattaforma e con i plugin giusti l’ottimizzazione del sito web è molto più facile.

Questo ci aiuta nella scalata delle SERP, dandoci molta più visibilità.

#8 Rende il nostro sito perfettamente reattivo.

Con WordPress ogni sito web si adatta alla perfezione a qualsiasi dispositivo si utilizzi per visualizzarlo.

Oggi smartphone e tablet vengono utilizzati per circa il 50% delle visualizzazioni di un sito.

Ecco perché è fondamentale che tutto funzioni anche su un display più piccolo.

Hai capito perché abbiamo creato Webipedia con WordPress?

Condividi questo articolo e inizia anche tu a creare il tuo sito web con WordPress.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *