Come attirare clienti con la Case Study

In questo articolo cercheremo di scoprire come utilizzare le Case Study per promuovere i propri servizi o i propri prodotti.

Entrare nel mondo del commercio non è per niente facile, soprattutto per quanto riguarda l’ambiente web, nel quale, al contrario di un vero e proprio “mercato reale” dove predomina la fisicità, bisogna sfoderare qualsiasi arma per attirare più clienti possibili.

Il fattore qualitativo fa da padrone.

Bisogna essere pronti a scontrarsi di continuo con le numerose realtà che, quotidianamente, concorrono insieme a noi sulla la strada verso il successo.

Iniziamo allora, a capire di che si tratta.

Parliamo di una serie di pagine “portfolio” in cui un’azienda espleta il modo in cui ha risolto, con l’utilizzo dei propri prodotti o servizi, uno o più problematiche proposte da un cliente.

È uno strumento di marketing ottimo per qualsiasi tipo di impresa, dalla grande industria alla piccola realtà; un mezzo di propaganda efficace per fornire una testimonianza tangibile ai propri clienti.

È per questo che, ache su Webipedia, abbiamo inserito una sezione Portfolio Studenti.

Come impostare una Case Study di successo?

Per iniziare ad impostare una pagina Case Study occorrono questi elementi:

  • Un cliente reale.
  • Il bisogno espresso dal cliente.
  • L’analisi del problema da parte della tua realtà.
  • La lista dei prodotti o servizi utilizzati per risolvere il problema.
  • Le motivazioni che ti hanno portato a scegliere quei determinati prodotti.
  • Le caratteristiche e i pregi dei prodotti scelti.
  • Tutto il materiale iconografico e visivo che aiuti ad inquadrare la situazione.

Il cliente e i suoi bisogni

Innanzitutto, inutile dire che il caso analizzato deve essere esistente e verificabile. In più, sarebbe auspicabile realizzare le Case Study con i clienti “collaborativi”, in modo che tutte le parti in gioco vengano coinvolte.

Al cliente dovresti chiedere di scrivere qualche riga che descriva la sua problematica in modo chiaro ed esplicito. Se non ne avrai l’occasione non è un grosso problema, è una operazione che potrai fare anche da solo, ma l’ideale è che sia il cliente stesso a mettersi in gioco in prima persona sul tuo sito.

Il tuo ruolo

Qui è dove devi mostrare tutta la tua competenza.

Come attirare clienti con la Case Study

Dovrai riuscire a trasmettere la tua professionalità nell’analisi della problematica, facendo capire il processo mentale che ti ha portato ad operare determinate scelte. Visualizzare il percorso attraverso cui si arriva alla soluzione del problema sarà molto utile a chi sta leggendo per capire di essere sulla pagina giusta.

A quel punto dovrai motivare la scelta di un determinato prodotto o servizio elencandone tutti i vantaggi.

Chi legge dovrà rendersi conto che non può fare a meno di te!

Elegant Themes Prodotti

Alcuni consigli pratici per la stesura di un Case Study

Cerchiamo di elencare per punti tutti gli aspetti da considerare:

  • Cerca di utilizzare un linguaggio adatto alla tua utenza: tecnico se ti rivolgi a professionisti, più informale se vuoi attirare più categorie di persone.
  • Usa la regola delle cinque “W“. È uno dei must del giornalismo, devi accertarti che nel testo siano presenti risposte alle domande who, what, when, where, why.
  • Se occorre, effettua una ricerca sulla tematica da trattare, interviste, analisi di mercato, case study simili al tuo ecc. 
  • Evita l’eccessivo protagonismo. Vietato enfatizzare troppo le virtù dell’azienda, meglio tenersi ancorati al focus della descrizione del problema.
  • Elenca il maggior numero di dati concreti. Come già detto una Case Study avrà successo solo se basata su fatti reali, quindi consigliamo di enumerare più dati concreti possibile.
  • Inserisci le testimonianze. Niente è meglio che la testimonianza di un cliente soddisfatto. A fine lavori cerca di raccogliere le dichiarazioni da parte del cliente, e chiedi se acconsente alla loro pubblicazione sul tuo sito. Il massimo lo si raggiunge se riuscirai ad accompagnarle dalla foto del testimonial: l’immagine di chi ha già utilizzato con successo il tuo servizio è un incentivo all’acquisto.
  • Prima e Dopo: non è possibile applicare questa regola a ogni attività, ma vedere le immagini che raccontano il percorso dalla situazione iniziale al risultato dopo la tua “cura” è sempre fonte di rassicurazione per un possibile cliente.
  • Cerca di raccontare casi “generici“, in modo che le tue pagine possano essere trovate da più persone possibili: più problemi = più  clienti potenziali. Ottimizza le tue pagine per un corretto posizionamento e lavora per far crescere le tue visite.
  • Cerca di raccontare anche qualche caso “particolare“, in modo che chi si approccia al tuo sito possa capire la versatilità del tuo operato.
  • Al termine di un Case Study fai riferimento ad altri casi con problematiche simili, ad esempio utilizzando i tag. Questo farà capire a chi sta leggendo che sei un professionista che ha già trattato diverse casistiche come la sua.
  • Occhio ai dettagli. Non per niente si dice che i dettagli fanno la differenza: controlla gli errori ortografici e l’italiano corretto, fai riferimento a grafici alle immagini e cura l’aspetto grafico della pagina perchè risulti piacevole alla vista.
  • Pubblicizza i Case Studies su tutti i social newtork. Scegli accuratamente il social giusto per il tuo target: spesso in caso di servizi che si rivolgono a clienti Business è molto più produttivo lavorare su Linkedin piuttosto che su Facebook… Cerca di scrivere un post che attiri l’attenzione e che spinga l’utente ad entrare sulla tua pagina per capire come hai risolto un problema.
  • Fatti conoscere grazie a Forum legati al tuo settore o a servizi come Yahoo Answer, dove giornalmente vengono esposti numerosi quesiti in attesa di risposte esaurienti.

Conclusione

Nel mercato online è necessario sgomitare per ritagliarsi il proprio spazio. Bisogna sempre puntare sulla qualità dei contenuti ricercandone esclusività e accuratezza. Le Case Study sono un ottimo strumento per mostrare la propria competenza e professionalità, ma vanno esposte nel modo corretto.

Quello che ti occorre è un sito web in grado di esprimere l’essenza della tua attività, un sito moderno, responsive e che diventi un importante strumento per il tuo lavoro.

È per questo che abbiamo preparato un Pacchetto Promozionale che comprende 5 videocorsi, che ti spiegheranno per filo e per segno come realizzare un sito professionale con una sezione Case Study realizzata ad hoc!

Se ti interessa un’altro “strumento” per attirare clienti, leggi l’articolo: come usare i Testimonial per aumentare le vendite.

Buona lettura!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *