WordPress 4.5

La versione Beta di WordPress 4.5 è stata rilasciata la settimana scorsa. La versione ufficiale dovrebbe entrare in vigore nella seconda settimana di aprile 2016, ma in questo articolo possiamo già anticipare tutte le principali novità.

Per chi desidera scaricare e testare la nuova versione può scaricarla da qui.

Riassumiamo in breve tutti i principali miglioramenti:

  • Supporto del logo del tema
  • Ottimizzazione delle immagini
  • Responsive preview
  • Miglioramenti del visual editor
  • Sezione commenti più funzionale
  • Login con email

Supporto per il logo del tema

Nella nuova versione si potrà inserire il logo del tema dal customizer, cosa che già avviene in numerosi temi premium, ma se si sta usando un tema che già supporta la funzione, non sarà visibile dal pannello di controllo.

L’inserimento dell’icona, di 512 x 512 px, produrrà in automatico tutte le icone necessarie per la visualizzazione su ogni device.

WordPress 4.5: logo tema

Elegant Themes Prodotti

Ottimizzazione delle immagini

Le immagini responsive sono già state inserite nella versione 4.4. Questo consente agli utenti con display ridotti di visualizzare comunque un’anteprima perfetta per il supporto in uso. Questa modifica, non solo ha consentito di incrementare le performance dei siti su schermi piccoli, ma ha avuto anche un effetto sul risparmio di spazio e banda utilizzato.

Nella versione WordPress 4.5 i miglioramenti aumentano: è stato inserito un software che, in automatico, riuscirà a ridurre il peso di ogni immagine inserita nel pannello media di oltre il 50%, senza perdita di qualità percepita.

Per ulteriori approfondimenti sull’ottimizzazione delle immagini per il web rimandiamo a questo articolo.

Responsive preview

Ecco una nuova funzione decisamente utile del pannello customizer, ora sarà finalmente possibile ottenere un’anteprima in tempo reale dei diversi tipi di visualizzazione a seconda del supporto utilizzato.

Come si può vedere dall’immagine, sono state aggiunte dell icone sulla parte bassa del pannello che permettono lo switch tra i vari device, in modo da fornire una preview di visualizzazione prima della pubblicazione di un post.

WordPress 4.5: responsive

Miglioramenti del Visual Editor

L’editor di WordPress è probabilmente l’aspetto su cui la maggior parte degli utenti passa più tempo perché è quello utilizzato per la pubblicazione di contenuti. Rendere l’esperienza di scrittura sempre più veloce e performante è uno degli aspetti su cui si stanno concentrando gli sviluppatori.

Nella nuova versione potremo osservare diversi miglioramenti:

Inserimento dei link inline

Con WordPress 4.5 si potrà risparmiare tempo grazie all’aggiunta di un nuovo shortcuts (CTRL+K o Command+K sui Mac) che consente di inserire un link in un post. Questa combinazione di tasti aprirà una finestra popup che permette di inserire un link senza rimuovere le mani dalla tastiera.

WordPress 4.5: link

Implementazione della formattazione del testo inline

Le ultime scorciatoie di testo sono state introdotte nella versione 4.3 e ci hanno consentito di aggiungere la formattazione del testo grazie ad alcuni shortcut. La nuova versione aumenta la disponibilità di scorciatoie come ‘code’ per inserire elementi di codice e **bold** per gestire i grassetti.

WordPress 4.5: testo-inline

Miglioramenti sezione commenti

Molti blogger spendono parecchio tempo nella moderazione dei commenti, sopratutto per combattere lo spam.

WordPress invia una mail di notifica ogni volta che c’è un nuovo commento in attesa di approvazione. Cliccando sul link da approvare la mail porta l’utente ad una schermata in cui si può gestire il commento, approvarlo, eliminarlo o segnalarlo come spam. Ma questa schermata non consente di modificare un commento ricevuto e non presenta alcuna formattazione di testo.

Con WordPress 4.5 si possono notare decisi miglioramenti in merito, facendo apparire il testo esattamente come apparirebbe nel browser e conterrà un link per modificare direttamente il commento.

Nell’immagine sotto possiamo notare i tipi di visualizzazione tra le diverse versioni.

WordPress 4.5: commenti

Login con email

A volte può essere difficile tenere traccia di tutti gli username utilizzati per gestire diversi siti. Questo è uno dei motivi per cui siti come Facebook o Twitter, consentono di utilizzare l’indirizzo email come nome utente.

In passato, non era possibile utilizzare questa funzione, ma con la versione 4.5 tutto ciò dovrebbe cambiare. Visto che ogni utente registrato deve comunque inserire la propria mail, sarà possibile utilizzarla per effettuare il login.

WordPress 4.5: login

Novità per gli sviluppatori

Anche per gli sviluppatori sono previste alcune novità, come il refresh selettivo del customizer che consente una più rapida visualizzazione delle preview delle modifiche effettuate e la possibilità di modificare i contenuti (del proprio sito o di altri blog in WordPress) che vengono incorporati in un post.

WordPress 4.5: conclusioni

Come al solito, il CMS migliore al mondo non finisce di stupire, e ad ogni versione, i miglioramenti, anche se possono sembrare di lieve entità, garantiscono performance sempre migliori, sia per gli utenti che per chi gestisce un sito web.

Restiamo in attesa delle prossime novità!

2 commenti
  1. Gianluca
    Gianluca dice:

    Hai ragione, anche noi siamo sempre in attesa di scoprire quali implementazione porteranno ad ogni nuova uscita.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *