come inserire un Help Desk su WordPress

L’Help Desk (o supporto online), è un sistema ottimale e immediato per avere un rapporto diretto con i tuoi clienti. Il mondo del web sta cambiando velocemente le abitudini dei consumatori e riuscire a stare al passo con i tempi è un segnale importante per fidelizzare la clientela e per offrire un servizio sempre più accurato.

Già molti siti che vendono prodotti e servizi online hanno un sistema di Help Desk basato sui ticket e anche le grandi aziende si stanno muovendo in tal senso. Riuscire ad aiutare i propri clienti in tempi brevi sarà uno degli aspetti più importanti per ottenere un vantaggio competitivo nei confronti della concorrenza.

In questo articolo abbiamo raccolto i migliori plugin di WordPress per costruire e gestire il tuo Help Desk personalizzato.

Help Scout

Come inserire un help Desk: Help Scout

Il primo software che presentiamo ha un canone di abbonamento mensile, ma ha anche una versione free che però è molto limitata nelle impostazioni. Per utilizzarla è richiesta la registrazione, l’installazione della versione trial e poi eventualmente il downgrade al piano gratuito. È uno dei leader del mercato in questo settore perchè estremamente facile da utilizzare e perchè comprende plugin già progettati per integrarsi con WordPress, Woocommerce, Easy Digital Download e più di 40 ulteriori terze parti.

La sicurezza dei dati dei naviganti è uno degli aspetti fondamentali di cui tenere conto e il loro sistema è davvero ai massimi livelli.


Elegant Themes Prodotti

Zendesk

Come inserire un help Desk: Zendesk

Questo plugin supporta team, prodotti multipli, documenti e si integra bene su siti basati su WordPress. Permette agli utenti del tuo sito di accedere all’Help Desk senza cambiare account ed è possibile visualizzare i ticket di assistenza direttamente nella bacheca principale. Altra caratteristica interessante è la possibilità di convertire i commenti dei tuoi utenti in ticket Zendesk.


Key4ce os Ticket Bridge

Come inserire un help Desk: Key4ce osTicket Bridge

Questo plugin arriva dal team di sviluppatori di un plugin simile che è stato ricostruito e migliorato. L’installazione e il posizionamento sono facili da gestire grazie ad uno shortcode dedicato. Ha una grafica piacevole sia lato utente che lato admin e permette di inserire il ruolo di supervisore generale oltre a quello dei singoli agenti.

Le funzionalità sono quelle base di un sistema di ticket, con in più la possibilità anche per gli utenti di segnalare quando un ticket è stato chiuso.


Awesome Support

Come inserire un help Desk: Awesome Support

Questa soluzione open source lavora bene sui siti in WordPress (oltr il 99% dei temi lo supporta) e, anche se gratuito, può essere considerato già un ottimo sistema di Help Desk. In ogni caso sono previste delle funzionalità aggiuntive che possono essere integrate acquistandole. La versione base include il sistema di ticket, la notifica tramite e-mail, l’accesso ad un’area protetta e la possibilità di allegare file.


WPHelpDesk

Come inserire un help Desk: Help Desk

Questa è una soluzione a pagamento che non prevede un canone di abbonamento, ma un costo una tantum. Anche WPHelpDesk si integra perfettamente con ogni tema, consente un numero illimitato di agenti, ha le notifiche via e-mail, il sistema di ticket e l’upload di documenti, immagini e altri file media.

È dotato di campi personalizzabili facilmente gestibili dal pannello admin in modo che si possano raccogliere tutti i dati effettivamente necessari. Sul sito web della società potrai trovare anche una demo del pannello di amministrazione e una demo lato utente, in modo da poter valutare live il prodotto prima di acquistarlo.


WP Support Plus

Come inserire un help Desk: WP Support Plus

L’utilizzo di Ajax per questo plugin gratuito rende l’inoltro dei ticket e la risposta del supporto facile e veloce. Consente agli utenti di inviare i ticket organizzandoli per categorie e agli agenti di monitorare e cambiare lo stato e la priorità di quelli ricevuti. Le traduzioni sono disponibili già per olter 10 lingue.


Freshdesk

Come inserire un help Desk: Freshdesk

L’ultimo plugin che presentiamo è a pagamento, ma con numerose opzioni di pacchetti tra cui scegliere. L’azienda ha già oltre 50.000 clienti che utilizzano la piattaforma e, come per le altre opzioni a pagamento, offre una serie di personalizzazioni e opzioni che i plugin gratuiti non possono mettere a disposizione.


Help desk: il passo successivo

Se il tuo obiettivo è quello di fornire un’assistenza davvero completa puoi anche prendere in considerazione l’installazione di una chat online come quella che vedi apparire su alcune delle nostre pagine.

Leggi questo articolo che si intitola Chat WordPress: la guida completa, ti spiegherà passo dopo passo tutti gli step, dalla registrazione all’utilizzo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *