mouseflow

Hai mai sognato di scoprire veramente come si comportano gli utenti che visitano il tuo sito?

Da oggi, grazie a Mouseflow, tutto questo diventa realtà.

Fino a poco fa, per analizzare l’efficacia di una pagina web si poteva solo ricorrere ai dati matematici come quelli forniti da Google Analytics che registrano provenienza, tempo di percorrenza, pagine visitate ecc.

Oggi, questi fondamentali strumenti, possono essere accompagnati da software come Mouseflow, che ne amplificano l’efficacia e rendono molto più semplice scoprire come intervenire su una pagina per massimizzarne il profitto.

Cosa fa Mouseflow?

Mouseflow, è in grado di registrare vari aspetti di un sito web, mentre un utente interagisce con le sue pagine.

Alla fine di ogni sessione verranno forniti dati dettagliati come:

  • Movimenti del mouse.
  • Interazioni con la pagina e click.
  • Percorso di navigazione in tempo reale (o a velocità aumentata).
  • Livello di attenzione sulla pagina e punti di interesse (heat-map).
  • Percentuale di scrolling delle pagine.
  • Movimenti del mouse.
Elegant Themes Prodotti

Perchè dovrei utilizzare Mouseflow?

Vediamo qualche esempio pratico:

Hai inserito un banner nella sidebar laterale ma nessuno lo clicca?
Con Mouseflow potrai scoprire che, ad esempio, pochissimi dei tuoi utenti si soffermano sulla sidebar e quindi potresti spostare il tuo banner strategico in un punto più “caldo” del sito.

Ricevi troppe mail di annullamento di ordini sul tuo eCommerce?
Riguarda le registrazioni del processo di acquisto per verificare in tempo reale dove il processo si blocca e perché.

Vuoi capire perché perdi moltissimi utenti prima che arrivino all’acquisto di un prodotto o alla richiesta informazioni?
Traccia un percorso da analizzare con i funnel e scopri quali sono le pagine che provocano l’abbandono del tuo sito.

Il tuo sito rende bene solo in versione desktop?
Visualizza con un semplice click il comportamento degli utenti suddivisi per device e scopri dov’è il problema principale.

Come avrai intuito, di esempi come questi se ne possono fare a decine, ma sono utili per far capire come Mouseflow ti sarà d’aiuto per capire come viene attirata l’attenzione di chi naviga il tuo sito.

Caratteristiche

Le aree di registrazione in cui interviene il software sono 4:

1 SESSION REPLAY

Registra tutto quello che un utente ha fatto visitando le tue pagine. Potrai rivedere le registrazioni a velocità normale o accelerata.

mouseflow: recording

Come si vede dall’immagine vengono inseriti in ordine cronologico tutti gli utenti che visitano il tuo sito, in particolare:

  • Luogo di provenienza.
  • Url di provenienza.
  • Pagina di ingresso.
  • Numero di pagine viste in sessione.
  • Durata della visita.
  • Tipo di device.
  • Tag.

Tutti questi parametri possono essere filtrati ulteriormente per ottenere informazioni preziose e dettagliate.


2 HEATMAPS

In questa sezione vengono registrati i click, i movimenti del mouse, lo scroll, le aree di attenzione e la posizione geografica.

mouseflow: movimenti

mouseflow: attention

mouseflow: geo

Avere un’immagine visiva dei punti caldi del proprio sito è un’arma fondamentale per massimizzare i profitti e farlo rendere di più.

Grazie ad uno strumento come Mouseflow sarà più veloce capire come migliorare l’aspetto delle tue pagine per attirare l’attenzione dei visitatori.


3 FUNNELS

Con i funnels potrai tracciare le visite a seconda del percorso che un utente compie sulle tue pagine.

mouseflow: funnels

Puoi scegliere la pagina che ti interessa monitorare e controllare le statistiche per un percorso determinato.

Nell’esempio qui sopra, si voleva capire quanti utenti compilassero un form di registrazione.

Come si può notare dalla landing page di provenienza il 15.2% degli utenti raggiunge il form, mentre gli altri vanno su altre pagine.

Dal form, circa la metà di utenti “converte”, ossia raggiunge l’obiettivo che ci siamo prefissati.

Sotto ad ogni pagina viene inserito un tasto che raccoglie tutte le registrazioni degli utenti che hanno compiuto quel percorso, in modo da poter capire come intervenire per migliorare le percentuali.

Inserendo diversi funnel si può capire quali sono i percorsi che portano allo stesso risultato e quale di essi ha la percentuale di conversione maggiore, in modo da poterlo replicare anche su altre sezioni del sito.


4 FORMS

Mouseflow è in grado di monitorare anche il comportamento degli utenti su un modulo per la richiesta di informazioni.

mouseflow: form

Il software riconosce i campi che hai inserito e ti fornisce un report su come vengono compilati.


Vuoi vedere come funziona?

Sul sito ufficiale è prevista una sezione demo grazie alla quale potrai vederlo all’opera e che registrerà in tempo reale i tuoi movimenti sulla pagina.

Provala subito e capirai immediatamente perché questo software è davvero utile.

Integrazione con WordPress

Per chi utilizza wordpress è anche presente un plugin che aggiunge automaticamente il codice di Mouseflow sulle tue pagine, consentendo di accedere alla dashboard direttamente dalla pagina che si sta analizzando.


Quanto costa Mouseflow?

Il software viene rilasciato in versione gratuita, ma consente di registrare solo 100 sessioni al mese.

mouseflow: piani

Alla versione free si aggiungono diversi piani di abbonamento a pagamento, che sono sicuramente più efficaci perché analizzano un numero di utenti sufficiente per ottenere una statistica affidabile.


Conclusione

In questo articolo abbiamo visto come Mouseflow può diventare un pratico alleato per aumentare il tasso di conversione delle tue pagine.

Abbinato all’analisi “tradizionale” dei dati come spiegato nel Corso Google Analytics si dimostrerà un valido alleato per la tua strategia di web Marketing.

Registrati subito e fai la tua prova gratuita, non te ne pentirai.

Se hai un dubbio o una domanda, scrivila nei commenti qui sotto.
Ti risponderemo in brevissimo tempo!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *