Mailchimp double optin single optin

Questa breve notizia per dare un avviso importante a tutti gli utilizzatori di Mailchimp.

Aggiornamento del 30 ottobre 2017: Mailchimp ci ha appena comunicato che per tutti gli utenti della EU, i form esistenti rimarranno con il double optin. Sono stati molti, infatti, i feedback negativi ricevuti dagli utenti Europei, in quanto il double optin risulta essere una pratica sicura e tutelante per i proprietari di mailing list.

Se hai già creato una lista e stai raccogliendo indirizzi email tramite Mailchimp, sicuramente sai cosa sia il double optin perché lo dovresti avere attivo.

Con il double optin, quando un utente ti lascia il suo indirizzo email inserendolo nel modulo del sito, riceve la famosa email di conferma con il relativo link da premere per entrare effettivamente a far parte della tua mailing list.

È molto importate avere questa funzionalità attiva poiché serve sia come tutela degli utenti, ma anche tua che sei padrone della lista.

Detto questo, fino a questi ultimi giorni, l’impostazioni di default per ogni lista creata su Mailchimp è quelle di avere il double optin attivo fin da subito.

Dal 31 ottobre 2017, però, avverranno delle importanti modifiche.

Infatti, come dall’email che avrebbero dovuto ricevere tutti gli utenti che hanno un account su Mailchimp, si viene avvisati che, dal 31 ottobre 2017, il single optin diventerà l’impostazione di default.

Con single optin si intende che l’utente sarà iscritto alla lista nel momento in cui inserisce l’email nel modulo sul sito, senza ricevere e dover confermare l’iscrizione tramite il link di conferma.

Attenzione! Questo avverrà non solo per le nuove liste, ma anche per quelle vecchie.

Dovresti avere ricevuto l’email (che ti riporto alla fine di questo articolo) con il link da premere per confermare il double optin per le diverse liste che hai già creato.

Perché non utilizzare il single optin

Noi sconsigliamo assolutamente l’utilizzo del single optin per diverse valide ragioni.

Come prima cosa, senza entrare in discussioni sulle leggi correnti (anche perché non siamo legali), avere la conferma dell’utente ci tutela.

Immagina solo che con il single optin potrei entrare sul tuo sito e cominciare ad iscrivere alla tua mailing list decine di altre persone, solo conoscendo la loro email.

Come potrai immaginare non ti porta nessuno vantaggio.

La qualità della lista, per essere redditizia, è fondamentale. Ci devono essere utenti che vogliono farne parte.

Inoltre, se per invogliare l’iscrizione hai promesso per esempio un “freebie”, come un PDF, piuttosto che altro materiale, avere il double optin risulta completamente a tuo favore.

L’utente deve confermare la sua email, pertanto deve essere un’email vera ed essere proprio la sua.

L’utente potrà scaricare il materiale dalla “thank you page” su cui lo farai atterrare solo dopo avere dato la conferma.

Immagina, invece, la situazione con il single optin. L’utente potrebbe mettere email casuali e scaricare direttamente il materiale che gli hai promesso.

In ultimo non ti scordare che la maggior parte dei servizi di newsletter, quindi non solo Mailchimp, danno come modalità di pagamento quella basata sul numero di utenti iscritti.

Il rischio con il single optin è quello di avere liste con un numero più alto di utenti, con qualità inferiore e pagare di più per il servizio.

Considerando che fino a 2.000 utenti il servizio di Mailchimp è gratuito, arrivare a superare questo numero con una lista “sporca” può avvenire molto velocemente.

Elegant Themes Prodotti

Email con l’avviso del cambiamento a single optin

Con tutta sincerità il motivo esatto di questa scelta da parte degli sviluppatori di Mailchimp non mi è noto.

Detto questo, come ho appena spiegato, ti consiglio di seguire la procedura e richiedere il double optin per le liste che hai creato.

Ecco l’email che avresti dovuto ricevere.

Mailchimp email double optin

Come leggi dall’email, il passaggio al single optin riguarda tutti i moduli, sia che siano sui server di Mailchimp, incorporati nel codice del tuo sito o i vari moduli di plugin, come i pop up, flying in ecc…

Dice inoltre che all’utente non sarà più inviata l’email di conferma con il relativo reindirizzamento alla “thank you” page.

Per evitare tutto questo, nell’email che Mailchimp ti invierà, clicca il link che ti ho contrassegnato con il rettangolino rosso e verrai rimandato in una pagina dove potrai confermare le liste che devono continuare ad avere il double optin.

Mailinglist single double optin

Spunta le liste e salva.

Nel caso ci dovessero essere ulteriori comunicazioni da parte di Mailchimp provvederemo ad aggiornare questo articolo per comunicartele prontamente, avvisandoti tramite Social.

Se non segui ancora la nostra pagina su Facebook, allora fallo subito, così da rimanere informato su questa vicenda ed altre importanti notizie.

Ti auguro una buona giornata!

3 commenti
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Luigina,
      come prima cosa ti chiedo se avevi delle liste con double optin attivo.
      Secondo ti chiedo se hai controllato nella posta indesiderata, magari è finita li.
      Terzo ti provo a dare il link che ho ricevuto io. Se sei sullo stesso server Mailchimp allora dovrebbe essere lo stesso. Ovviamente devi essere autenticata con il tuo account.
      In ultimo ti ricordo l’email di supporto diretto con Mailchimp, che è help@mailchimp.com.

      Buona giornata

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *