Come accennato nella video lezione precedente le regolazioni si suddividono in distruttive e non distruttive.

Quelle appena descritte, ovvero tono-contrasto e colore automatico, sono classificate tra le correzioni distruttive, così come tutte quelle contenute nel menù a tendina Immagine-Regolazioni

Questo elenco agisce direttamente sull’immagine di Sfondo o sul livello selezionato e non offre la possibilità di tornare indietro e quindi di cambiare idea.

L’utilizzo di queste regolazioni permette di creare un flusso di lavoro più semplice e veloce, ma ha come aspetto negativo la bassa dinamicità.

Tra tutte le regolazioni presenti quelle che forse meritano più attenzione proprio perché offrono la possibilità di interagire con l’automatismo di photoshop sono le prime 3 dell’elenco, che vediamo all'opera in questa lezione.

Hai una domanda su questa lezione?

Accedi al video corso

Corso WordPress GRATUITO

INSERISCI NOME E MAIL PER ACCEDERE ALLE PRIME 19 LEZIONI.

Zero spam. Garantito.

Corso Wordpress Gratis

Inizia il Corso di WordPress GRATIS!

Inserisci nome ed email per avere l'accesso gratuito alle prime 19 lezioni del corso. Impara a costruire da solo il tuo sito web!

Ci sei quasi! Ti abbiamo mandato un'email per confermare il tuo indirizzo di posta.

Pin It on Pinterest