In questa lezione andremo a creare un account di strumenti per webmaster.

Questa operazione è molto semplice. Come prima cosa devi avere un account Google, condizione fondamentale per avere qualsiasi account a uno dei prodotti Google, come Gmail, Analytics, Adsense ecc...

Come seconda cosa devi avere il tuo sito online, pronto per incominciare il primo step verso la conquista del traffico.

Seguendo la procedura mostrata, ci vorranno cinque minuti e non di più per completare questa operazione e avere il tuo sito verificato da Google. Successivamente dovrai aspettare solo un po' di giorni per raccogliere i primi dati e procedere con il lavoro di miglioramento sul tuo progetto.

Hai una domanda su questa lezione?

Accedi al video corso


  1. Riccardo
    Riccardo dice:

    Ciao Lorenzo
    Sono andato nella cartella /public_html/ del mio hosting, che è host.it (Dns.hosting). Ho caricato questo file “xxxxxxxxxxxxxxxxxxxx.html”, che è quello che mi ha dato Search console, ma quando vado a verificare, mi dice FILE NON TROVATO.

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Riccardo,
      fai questa prova.

      Digita nella barra del browser il tuo sito, fatto serguire dal nome di quel file.
      Per esempio: tuosito.it/xxxxxxxxxx.html

      Ti dovrebbe comparire una scritta come “google-site-verification: xxxxxxx.html”.
      Se così non fosse allora non è stato caricato correttamente il file.
      Mandami quindi a supporto@webipedia.it uno screenshot dove mi mostri i file e le cartelle.

      Grazie

  2. Riccardo
    Riccardo dice:

    Non riesco proprio a fare la verifica “Caricamento di un file HTML” oltre a non capirla proprio. Vorrei che mi fosse spiegata bene , passaggio per passaggio. Perché il risultato che mi viene detto è “Verifica non riuscita”. Domanda : l’indirizzo mail inserito nelle IMPOSTAZIONI GENERALI, di WordPress deve coincidere con l’indirizzo mail dell’account Google con cui siamo entrati, prima di accedere alla videata “Caricamento di un file HTML ? Vorrei dei chiarimenti su tutta questa parte, ho perso delle ore senza riuscire a verificare il mo sito. Grazie

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Riccardo,
      le email non devono essere uguali, sono di due servizi differenti.
      Uno è il tuo Google Account, l’altro è per il tuo sito WordPress.
      Detto questo ti ripeto i procedimenti da fare.

      1) Scarica il file dalla pagina che ti indico nel video premendo sul link “questo file di verifica HTML”.
      2) Collegati via FTP o tramite il File Manager del tuo hosting provider.
      3) Carica questo file nella root del tuo sito. Per root si intende la cartella dove è presente il tuo file index.php di WordPress. In molti hosting corrisponde a /public_html/, in altri la raggiungi premendo la cartella www, in altri ancora hai la cartella intestata con il tuo dominio, per esempio tuosito.it. Se non riesci a capire quale sia, allora mandami al supporto uno screenshot delle cartelle che ti dico quale sia.
      4) Caricato questo file nella root del tuo sito premi Verifica.

      Fammi sapere,
      buona giornata

    • Franco
      Franco dice:

      io l’ho fatto con la stessa mail del sito wordpress e sono riusco ad autenticarmi,avrò problemi in futuro ? meglio rifare tutto ?
      Grazie

    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Franco,
      il problema di Riccardo non era quello dell’email.
      Avere l’email del proprio sito WordPress che conincide con quella del Google Account non centra proprio nulla, sono due servizi distinti.

      Buona giornata

  3. mattia.confalonieri
    mattia.confalonieri dice:

    In caso di installazione WordPress fatata su una sottocartella, andrà aggiunto il domino principale o l’url alla sottocartella?

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Mattia,

      Fai attenzione! Google analizza le pagine come un utente. Passa da una pagina all’altra tramite i link e legge l’HTML della pagina.
      Lo fa attraverso le URL, esattamente come un utente che naviga il tuo sito.
      Non fa la scansione dei file sorgenti php che generano le pagine. Sono due cose ben distinte.

      Pertanto se il tuo sito ha la home in esempio.it devi utilizzare quello.
      Se invece è un secondo sito rispetto a quello principale (esempio.it), dove proprio anche l’utente per vedere le pagine deve andare in esermpio.it/new (new è il nome della tua sotto cartella), allora devi inserire questa URL. Si insomma, la URL della home del sito di cui vuoi creare la proprietà.

      Buona giornata

  4. Valter
    Valter dice:

    Salve, da un po di tempo quando entro dentro al mio spazio su strumenti per web master vedo questa scritta “22 gennaio. Search Console ha eseguito un aggiornamento all’infrastruttura che potrebbe comportare una modifica ai tuoi dati. Scopri ulteriori informazioni sulle anomalie nei dati di Search Console. ” Mi sapete dire cosa vuole dire? e cosa devo fare? Grazie

    Rispondi
    • Lorenzo Novia
      Lorenzo Novia dice:

      Ciao Valter,
      non ti preoccupare. Google ha fatto dei lavori di aggiornamento e ti avvisa semplicemente che potresti vedere delle piccole variazioni, come per esempio una salto di qualche valore in una chart.

      Buona giornata

  5. Silvia
    Silvia dice:

    Ciao dopo che ho creato l’account e aggiunto il sito mi dice che STATO ATTUALE errore scansione…come mai? deve verificare dei dati? e se si quanto tempo occorre?
    grazieeee
    silvia

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Silvia,
      potresti essere più specifica? Di solito un messaggio come questo viene accompagnato da un link o una descrizione dell’errore.
      Potrebbe essere che ti sei scrodata di levare la spunta da Impostazioni > Lettura > “scoraggia i motori di ricerca…”.
      Potresti avere problemi con la sitemap.
      Cerca di capire l’errore e se non ce la fa mandami lo screenshot al supporto.

      Buona giornata

Corso WordPress GRATUITO

INSERISCI NOME E MAIL PER ACCEDERE ALLE PRIME LEZIONI GRATUITAMENTE.

Zero spam. Garantito.

Corso Wordpress Gratis

Inizia il Corso di WordPress GRATIS!

Inserisci nome ed email per avere l'accesso gratuito alle prime lezioni del corso. Impara a costruire da solo il tuo sito web!

Ci sei quasi! Ti abbiamo mandato un'email per confermare il tuo indirizzo di posta.

Pin It on Pinterest