Aggiornamento: SiteLink rimossi

I sitelink sono stati rimossi dalla console di Google.

Dal comunicato si capisce che gli algoritmi di Google sono in grado di capire la struttura del sito e le pagine da proporre.

Togliendo questa funzione si cerca di rendere il processo più semplice per gli utenti.

We only show sitelinks for results when we think they’ll be useful to the user. If the structure of your site doesn’t allow our algorithms to find good sitelinks, or we don’t think that the sitelinks for your site are relevant for the user’s query, we won’t show them. This process is completely automated. Sitelinks have evolved into being based on traditional web ranking, so the way to influence them is the same as other web pages.

Bisogna quindi concentrarsi maggiormente sulla struttura del sito, menu e sottomenu.

Inoltre se un sitelink è di una pagina su cui non puntiamo per il posizionamento - un esempio potrebbe essere la pagina Contatti - allora possiamo metterla a "noindex" con il plugin Yoast SEO.

Ricordiamoci però che questa non verrà indicizzata nei motori.


Che cosa significa aspetto nella ricerca? È esattamente quello che andremo a vedere in questa video lezione.

Quando facciamo una ricerca in Google, non ce ne rendiamo conto ma quello che ci viene mostrato, quindi i risultati, hanno una fondamentale importanza nel nostro business. Infatti la possibilità di controllare questi aspetti, come il titolo, le descrizione, url ed altro, ti dà la possibilità di catturare l'attenzione dei tuoi possibili clienti, detti Prospect.

Averne quindi la padronanza è molto importante, così da unire logica e creatività per migliorare il traffico che riceviamo dai motori di ricerca.

Inoltre, all'interno della sezione Aspetto di Ricerca, trovi la voce miglioramenti HTML, fondamentale per vedere quali errori hai fatto, o non hai fatto, nell'impostare i meta dati.

Hai una domanda su questa lezione?

Accedi al video corso


  1. Silvia
    Silvia dice:

    Ciao Lorenzo,
    ora c’è una nuova dashboard in search console. Ti permette di visualizzare la versione precedente che è quella che illustri nel video ma non puoi selezionare le voci del menù. Ti dice di tornare alla nuova. Nella nuova aspetto della ricerca non c’è. Almeno non mi sembra di vedere una voce corrispondente. In cosa mi dovrei focalizzare i questa nuova dashboard per vedere se il sito è in salute? Grazie Silvia

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Silvia,
      il 28 aprile la nuova versione di Search Console è uscita dalla beta. Quindi è in programma l’aggiornamento del corso.

      Detto questo, seguendo le video lezioni della vecchia versione sicuramente non avrai problemi a muoverti nella nuova versione.
      I concetti sono gli stessi… pagine indicizzate, pagine che ritornano 404 ecc… Concetto A vecchia versione uguale a concetto A nuova versione. Concetto B vecchia uguale a concetto B nuova ecc…
      Quando dici “In cosa mi dovrei focalizzare” sembra che con la nuova versione i concetti siano diversi. No, quelli sono identici, ma presentati / organizzati in altro modo / grafica.
      Inoltre nella nuova versione ogni volte che Google presenta / invia / mostra un messaggio ti riporta di fianco la spiegazione + approfondimenti.

      Buona giornata

  2. giorgioaugusti
    giorgioaugusti dice:

    Ciao Lorenzo,
    mi riallaccio alla domanda di Ania qui sotto, potresti spiegarmi meglio come risolvere i problemi dei dati strutturati in search console quando ci dice che manca author,entry tile, update……
    Grazie

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Giorgio,
      purtroppo sono costretto a darti la stessa risposta che ho dato ad Ania dicendoti di seguire il procedimento che le ho indicato.

      Risolvere un problema non è un pulsante che accendi e spegni, altrimenti non sarebbe un problema.
      La risoluzione dei problemi però può essere facilitata seguendo un processo, che ti aiuta ad indentificare il responsabile del problema.
      Questo perché le possibilità sono davvero molte e i fattori in gioco sono davvero tanti.

      Per esempio il markup dei dati degli articoli, piuttosto che dei prodotti è codice creato del tema o dal plugin in uso.
      Io stesso poco tempo fa con Enfold e WooCommerce ho rilevato un errore. Quello che ho fatto è stato contattare il supporto del tema, farlo presente e confrontarmi con loro. Al aggiornamento successivo avevano sistemato li problema.

      Buona giornata

  3. Ania
    Ania dice:

    Ciao Lorenzo,
    Io ho un problema nella parte dei Dati Strutturati > hentry (Markup: microformats.org).

    Google mi da 13 elementi con errori su 13 elementi.

    Mi dice che manca “update” “author” “entry title”… Non capisco però a cosa si stia esattamente riferendo (l’autore, ovvero il mio nome, per esempio ce l’ho inserito nelle pagine che mi segnala). L’unica cosa che mi viene in mente che le Pagine non le ho ottimizzate in chiave SEO…ma non so se c’entra qualcosa.

    Hai un idea?
    Ania

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Ania,
      prova a compilare tutti i campi, compresi quelli di Yoast e vedi cosa succede.
      Inoltre quando in Search Console ti si presenta un errore, ti viene sempre data la pagina di riferimento e ti viene illustrato dov’è l’errore, con relativi link a documentazione.

      Se ti continua a dare errori e dopo avere letto le indicazioni di Google, allora prova a postare una domanda al supporto del tema che stai utilizzando, poiché il markup viene fatto da lui.

      Buona giornata

  4. Claudio
    Claudio dice:

    Salve, devo declassare alcuni site link, ma non c’è più la sezione SITELINK… come posso fare?
    Grazie
    Claudio

    Rispondi
    • Lorenzo
      Lorenzo dice:

      Ciao Claudio,
      grazie per la tua domanda. Pensavo di aver già scritto l’aggiornamento su questa lezione!
      Trovi la risposta qui di fianco.

      Buona giornata

Corso WordPress GRATUITO

INSERISCI NOME E MAIL PER ACCEDERE ALLE PRIME LEZIONI GRATUITAMENTE.

Zero spam. Garantito.

Corso Wordpress Gratis

Inizia il Corso di WordPress GRATIS!

Inserisci nome ed email per avere l'accesso gratuito alle prime lezioni del corso. Impara a costruire da solo il tuo sito web!

Ci sei quasi! Ti abbiamo mandato un'email per confermare il tuo indirizzo di posta.

Pin It on Pinterest